Il Milan chiude per Tonali

Il Milan chiude per Tonali, tutti i dettagli dell’operazione

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Il Milan chiude per Sandro Tonali, davvero un colpo importante per il club rossonero, pronto a scippare all’Inter un grandissimo talento. Allo stesso tempo il classe 2000 si appresta a realizzare il suo sogno di giocare nella sua squadra del cuore, cresciuto nel mito di Gennaro Gattuso.

Il Milan chiude per Tonali, accordo trovato

Come riporta l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, l’accordo tra i due club è stato trovato per un prestito a 10 milioni più 15 milioni di diritto di riscatto. A questa cifra andranno aggiunti anche ulteriori 10 milioni di bonus legati al raggiungimento di determinati obiettivi e al numero di presenze. Formalmente non c’è dunque l’obbligo di riscatto, ma a queste cifre i rossoneri dovrebbero essere orientati ad esercitarlo. I lombardi si conserveranno anche un 10% sulla futura rivendita del calciatore, come una sorta di premio per averlo valorizzato. Il Milan chiude dunque per Sandro Tonali, pronto a diventare il centrocampista del presente e del futuro dei rossoneri. Il ragazzo non è ancora ben chiaro quando sarà a Milano per visite mediche e firma, essendo attualmente impegnato in Nazionale. Il tutto molto probabilmente verrà fatto già nei prossimi giorni, per chiudere definitivamente questo affare.

Un gran bel regalo per il tecnico Stefano Pioli

Il Milan chiude per Tonali e batte dunque la concorrenza degli acerrimi rivali dell‘Inter, facendo grande forza sulla passione del giocatore per i colori rossoneri. Il ragazzo dopo una stagione a livelli molto buoni con il Brescia, si appresta a diventare sin da subito una pedina fondamentale per Pioli. Il suo nuovo allenatore è pronto a schierarlo in mediana nel suo 4-2-3-1, in cui si alternerà almeno inizialmente con Kessiè e Bennacer. Ma viste le grandi qualità tecniche e la forte personalità del classe 2000, non ci metterà di certo molto a diventare il titolare. Un Milan dunque sempre più giovane ed italiano, con il sogno di ritornare dopo tanti anni in Champions League.

 

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Giovanni Paciotta

Avatar