Juve: quasi fatta per

Il procuratore di Ronaldo offre due campioni alla Juve

 

Mendes propone due campioni alla Juve

La Juve e Jorge Mendes, un connubio che pare potrebbe rinsaldarsi e rafforzarsi con una nuova operazione di mercato. Stavolta però potrebbe essere comprensiva di due calciatori. In effetti anche nell’estate appena trascorsa, Mendes ha portato a Torino la grandissima promessa Joao Cancelo, ed il fenomeno dei fenomeni Cristiano Ronaldo. Il super procuratore portoghese che tra le sue fila ha una serie di campioni veramente interessanti, pare abbia proposto a Fabio Paratici, suo grande amico, due calciatori di primissimo livello. Il primo come si sa oramai da tempo è James Rodriguez. Il colombiano non trova spazio nel Bayern Monaco, ed a fine stagione farà ritorno a Madrid, dove il Real lo attende per poi rimetterlo sul mercato. Ovviamente per lasciarlo partire il club di Florentino Perez, vorrebbe incassare una cifra non inferiore ai 60 milioni di euro. La Juve invece cercherà, anche tramite i buoni uffici di Mendes, di far calare il prezzo a circa 50 milioni. La stella colombiana, che ha avuto problemi con il club tedesco, vorrebbe rilanciarsi magari proprio in Italia con i bianconeri. Sul suo valore tecnico non ci sono infatti dubbi e ombre, ma sull’aspetto meramente caratteriale, qualche domanda da farsi ci sarebbe.

Il secondo campione per la Juve

Jorge Mendes pare abbia proposto ai bianconeri anche un secondo campione. Si tratta di De Gea portiere della nazionale spagnola e del Manchester United. Mourinho, tecnico dei Red Devils, qualche giorno or sono, lo ha definito il miglior portiere del mondo. L’estremo difensore non ha rinnovato con il Manchester, e secondo l’esperto di mercato di Raisport, Ciro Venerato, “Il portiere è in scadenza con lo United, che punta a rimpiazzarlo con Mathew Ryan del Brighton a fine stagione”. La Vecchia Signora quindi lo preleverebbe a parametro zero, eseguendo un vero colpo da maestro. Ovviamente per aver ricevuto questo “favore”, dovrà acquisire anche Rodriguez per la cifra di cui abbiamo parlato in precedenza.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24