Il segreto di De Ligt sono gli scarpini

Il segreto di De Ligt sono gli scarpini

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il segreto di De Ligt, quando uscì questo modello di scarpini, fu un periodo particolarmente felice per De Ligt e l’Ajax, di cui all’epoca era il più giovane capitano di sempre, a soli diciannove anni. I Lancieri vinsero l’Eredivisie ed eliminarono la Juventus e il Real Madrid dalla Champions League, un risultato davvero incredibile. Il segreto di De Ligt sono gli scarpini, che non ha più cambiato.

Gara dopo gara, contrasto dopo contrasto, gli scarpini di De Ligt continuano ad essere gli stessi e si usurano

Non basta, perché l’olandese le usa anche in ogni allenamento, anche alla Continassa. Adidas, gli ha proposto una fornitura speciale della stessa identica calzatura realizzata appositamente per lui ma l’olandese ha rifiutato perchè desidera indossare solo quelli. Nessuno sponsor è riuscito finora a fargli cambiare paia di scarpini. Neanche i nuovi modelli.

Il difensore olandese della Juventus indossa per scaramanzia dall’aprile del 2019, sia in partita che in allenamento, sempre lo stesso paio di scarpe. Non lo stesso modello, ma proprio lo stesso paio di scarpe, nonostante siano ormai fortemente usurate. Si tratta di un paio di Adidas X 18.1 “White&Solar Yellow”.

Arrivato alla Juventus dopo aver lasciato l’Ajax, il giovane difensore è diventato ormai un titolare fisso. La dirigenza juventina ha moltissime aspettative sul baby difensore, che sta iniziando a rendere. De Ligt infatti, è destinato a rimanere a lungo alla Juventus, prendendo le veci di Chiellini, che tra qualche anno si ritirerà dal calcio giocato. Al momento infatti, il valore del suo cartellino sta aumentando in maniera sensibile, rispetto al suo arrivo alla Juventus. Con Maurizio Sarri c’era infatti stato un brutto periodo di adattamento, in cui le sue abilità sono state anche messe in discussione. Con l’arrivo di Andrea Pirlo sulla panchina però, le sue prestazioni sono migliorate.

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24