Infinity e Prime Video gratis

Infinity e Prime Video gratis: ecco chi ne può usufruire

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Infinity e Prime Video gratis. La novità riguarda le due piattaforme streaming di Mediaset e di Amazon, le quali hanno voluto offrire un servizio gratuito ai cittadini italiane di alcune specifiche provincie del nord Italia.

In queste ultime settimane, la nuova epidemia del coronavirus Covid-19 sta mettendo in ginocchio principalmente le regioni del nord Italia. Ormai oltre alla Lombardia, regione più colpita per quanto riguarda sia il numero di persone contagiate che numero di morti, sono molte altre le provincie dalle quali non si può ne’ entrare ne’ uscire. Proprio per questo motivo, Mediaset e Amazon, hanno deciso di “allietare” le giornate di tutti i cittadini che sono costretti a passare giornate intere in casa. Dunque, vediamo nello specifico chi può usufruire di questo vantaggio.

Infinity e Prime Video gratis per due mesi

Per quanto riguarda Mediaset Infinity, nel corso della giornata di ieri 8 marzo sono arrivate alcune direttive da seguire. I nuovi clienti, potranno avere 2 mesi di servizio streaming gratis. In che modo? Semplicemente effettuando la registrazione come nuovi clienti. Dunque, anziché avere un mese gratuito, in questo periodo è possibile accedere alla piattaforma gratis per due mesi.

Invece, la decisione presa da Amazon, in merito alla piattaforma streaming di Prime Video, è leggermente differente. In tal caso infatti, il colosso dello streaming ha deciso di offrire il servizio gratis sino al 31 marzo. Prime Video, quindi, sarà gratuito per circa due mesi, per tutti coloro i quali sono residenti nelle zone rosse.

Per attivare il servizio gratuito, anche in questo caso, sarà molto semplice. Andando sul sito ufficiale e accedendo alla piattaforma di Prime Video, o eventualmente utilizzando l’app per i vari dispositivi, si potrà immediatamente usufruire del periodo gratuito.

Chi può usufruire del vantaggio?

Dunque, sembrerebbe che Amazon abbia messo a disposizione, gratuitamente, la piattaforma streaming per i residenti della Lombardia, regione più colpita dal coronavirus Covid-19. Inoltre, sono comprese anche tutte le altre 14 province ritenute, dal Governo “zona rossa”. Dunque rientrato “nell’offerta” anche Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia.

Fonte foto: pixabay

Leggi anche La Casa di Carta 4 trailer di Netflix: è caos, c’è Nairobi!

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,