Inter monza

Inter Monza 1-0: decide l’amichevole il figlio d’arte Carboni

 

L’amichevole Inter Monza finisce 1-0. La sfida è stata giocata oggi ed è servita come test per Brocchi e Conte. Forse più per il tecnico dei brianzoli che non aveva a disposizione il solo Boateng. Nei nerazzurri non c’erano invece i 16 giocatori che il club ha prestato alle Nazionali.

Inter Monza 1-0 gol di Carboni nella ripresa

Così nell’Inter che batte il Monza 1-0 gli unici effettivi della prima squadra in campo sono Ranocchia, Young, Darmian e Nainggolan. Novanta minuti utili per provare a ritagliarsi un posto nel cuore di Conte. Soprattutto per il ninja sempre ai margini in questo inizio di stagione. A decidere la gara è stato un gol di uno dei tanti Primavera in campo. Il match winner di giornata è infatti Carboni che di nome fa Franco ed è figlio di Ezequiel, ex giocatore tra le altre del Catania.

In porta nei nerazzurri turno di riposo per Handanovic. Tra i pali si è piazzato Radu, numero dodici che ha dimostrato di essere completamente ristabilito dopo lo stop per il COVID-19. In campo nella ripresa anche Stankovic, terzo portiere designato dell’Inter.

I prossimi impegni delle due squadre

La sgambata di oggi è stata un modo per mettere minuti nelle gambe in vista dei prossimi impegni. Per l’Inter dopo la sosta ci sarà un periodo molto intenso. Domenica 22 novembre in campionato gli uomini di Conte giocheranno contro il Torino. Mercoledì 25 la supersfida di San Siro contro il Real Madrid. Sfida da dentro o fuori da vincere per non dire addio alle possibilità di passare il turno. La terza gara della settimana sarà contro la rivelazione Sassuolo di De Zerbi.

Anche per il Monza la prossima sarà una settimana ricca di impegni. I arazzi di Brocchi scenderanno in campo sabato 21 contro il Pordenone. Martedì  24 alle 14,30 sfida di Coppa Italia contro la SPAL mentre il 28 sarà match contro la Reggina.

Fonte foto: pagina Facebook ufficiale Inter

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24