Inter, primato da non prendere sul serio

 

Inter prima in classifica

Inter in testa alla classifica del campionato dopo tre giornate. Non si vedeva da qualche tempo questa situazione. Due anni orsono nei mesi di Settembre ed Ottobre i nerazzurri erano nella stessa posizione, poi tutti sanno come sia finita quella stagione. Conte, tecnico esperto conosce bene certe dinamiche e getta acqua sul fuoco: ” Stiamo crescendo ma dire che siamo da scudetto, mi pare davvero prematuro. Questo è un giochino che in Italia si fa sempre. Finché si vince tutti ti esaltano, alla prima caduta tutti ti criticano aspramente”. Secondo il miste pugliese c’è una soluzione per non ascoltare certe sirene: “Dobbiamo essere bravi a non esaltarci nei momenti positivi, e non abbatterci in quelli negativi”.

Il cammino nerazzurro

D’altronde sono trascorse solo tre giornate di campionato. L’Inter ha affrontato due squadre in casa ed una in trasferta. In ordine: Lecce, Cagliari e Udinese. Insomma nessuna squadra di un certo livello. Juventus e Napoli, due delle concorrenti per il titolo, si sono già scontrate tra loro. I bianconeri hanno disputato una sola partita in casa, proprio contro il Napoli, e due trasferte con Parma e Fiorentina. Il Napoli in trasferta ha giocato con Juve e Fiorentina, ed in casa contro la Sampdoria. Insomma due calendari assolutamente differenti rispetto a quello interista.

Acqua sul fuoco

Ecco perché Conte, cerca di smorzare l’entusiasmo dei tifosi. Sa di aver affrontato squadre modeste, e di non aver mai proposto un gran gioco. Le prossime sfide incrociate ci diranno se effettivamente i nerazzurri, potranno competere fino alla fine per il titolo. Per ora la capolista si gode il momento, in attesa di comprendere se si tratti solo di un fuoco di paglia, o di qualcosa di più importante che si possa sviluppare durante l’arco di tutto il campionato. Staremo a vedere, intanto i tifosi si godono il primato.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24