International E Waste Day

International E Waste Day: in Italia l’economia circolare funziona

 

International E Waste Day: in Italia l’economia circolare funziona. Il progetto Ri-generation della ditta Astelav ha ridato vita a 3mila elettrodomestici

Oggi è la Giornata internazionale dei rifiuti elettronici. l’International E Waste Day e dal nostro paese i risultati sono positivi

Il progetto di Astelav, società di Vinovo (To) infatti, in due anni ha evitato quasi 200 tonnellate di RAEE rigenerando lavatrici e forni.

Con una crescita costante del 30% ogni mese, in soli due anni dunque ha gestito più di 3mila elettrodomestici.

Il progetto Ri-generation, avviato nel 2017, ha dato nuova vita a lavatrici, forni, lavastoviglie e frigoriferi ormai destinati alla discarica, facendo bene all’ambiente e creando lavoro e inclusione.

Gli elettrodomestici rigenerati sono stati messi quindi in vendita ad un prezzo mediamente inferiore del 50% rispetto al nuovo; ciò ha creato un circuito dove anche le persone socialmente svantaggiate hanno una seconda possibilità.

Ad entrare in questo circuito di rigenerazione inoltre sono essenzialmente grandi elettrodomestici di qualità medio alta.

Ernesto Bertolino referente marketing di Ri-generation e amministratore di Astelav afferma:

Siamo partiti con due persone impiegate in questo progetto. Oggi ne contiamo 11.

Abbiamo messo la conoscenza degli elettrodomestici e la disponibilità dei ricambi al servizio dell’economia circolare.

In questo modo stiamo uscendo da quella mentalità dell’usa e getta che è sempre più diffusa.

Nel contempo, diamo valore ad importanti risvolti sociali offrendo, in collaborazione con il Sermig (Servizio Missionario Giovani), una seconda possibilità a quanti sono emarginati dal mondo del lavoro.

Il risultato è un laboratorio che alimenta una rete vendita composta dal sito e-commerce e due negozi; essi danno cioè nuove opportunità di lavoro e crea una rete formativa dedicata ai minori non accompagnati.

I volumi di attività di Ri-generation crescono del 30-40% ogni mese. Oggi siamo nelle condizioni di poter gestire più di 2mila elettrodomestici all’anno.

 

Articoli simili: Seggiolini allo stadio green

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.