italia irlanda del nord

Italia Irlanda del Nord, primi tre punti Mondiali

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Italia Irlanda del Nord, primi tre punti Mondiali. Gli azzurri escono vincitori dalla prima partita di qualificazione verso Qatar 2022

A Parma dunque Italia Irlanda del Nord 2-0 con le reti di Berardi e Immobile il quale si sblocca in azzurro dopo un lungo digiuno.

Un’altra vittoria che allunga la striscia di positiva del gruppo guidato da mister Mancini: 23 la serie di incontri senza sconfitte totalizzando 18 vittorie e 5 pareggi.

Un ottimo prima tempo quindi permette alla Nazionale di mettere in cassaforte la gara ma, nel secondo tempo, la squadra non gestisce benissimo il vantaggio.

A tal proposito infatti nel post gara il Ct Mancini sottolinea:

Il primo tempo è stato ottimo, il secondo lo rivediamo perché potevamo fare meglio. Il primo tempo è stato perfetto perché abbiamo fatto due gol e potevamo farne anche altri due. Le giocate erano veloci.

Nel secondo tempo abbiamo tenuto più palla e l’abbiamo fatta girare meno velocemente, ma dopo cinque mesi ci può anche stare.

Immobile? Per un attaccante è fondamentale segnare. Ha fatto un’ottima partita, siamo felici per lui e speriamo che gli attaccanti facciano tutti come lui.

Un pensiero sulla gara che condividono anche Bonucci e Chiellini

Il capitano azzurro e della Juventus infatti afferma:

Nei primi 45’ abbiamo giocato benissimo, nella ripresa ci sono stati un paio di errori di troppo.

Un po’ di stanchezza e superficialità, ma abbiamo meritato la vittoria, potevamo segnare di più, però si può essere soddisfatti di questo inizio.

Siamo stati tutti molto attenti, ora abbiamo due trasferte che sulla carta sono facili, ma conosciamo bene le insidie delle partite europee.

Leonardo Bonucci, alla sua 100^ presenza con la maglia della Nazionale, dal canto suo aggiunge:

Abbiamo sbagliato tanto nel secondo tempo a livello tecnico.

C’erano gli spazi per far male all’Irlanda, ma quello che piace da quando è arrivato Mancini è l’atteggiamento, la voglia di far gioco. E’ uno spirito, un entusiasmo che ci può portare lontano.

 

 

Foto: Pagina Facebook ufficiale Nazionale Italiana di calcio 

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Avatar
Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.