qualificazioni mondiali qatar 2022

Qualificazioni Mondiali Qatar 2022, convocati e novità

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Qualificazioni Mondiali Qatar 2022, convocati e novità. Dopo la pausa invernale, la Nazionale azzurra torna in campo contro Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania

Il calcio azzurro dunque si riprende la scena in vista delle gare di qualificazioni Mondiali Qatar 2022; in campo infatti:

  • giovedì 25 Italia-Irlanda del Nord (Stadio Tardini di Parma),
  • domenica 28 Bulgaria-Italia (Stadio Vasil Levski di Sofia),
  • mercoledì 31 Lituania-Italia (Stadio LFF di Vilnius).

Le tre gare inoltre sono in programma alle ore 20.45 con diretta su Rai 1.

Il gruppo azzurro dunque si radunerà nella serata di domenica 21 a Coverciano e si allenerà sui campi del Centro Tecnico Federale fino a mercoledì 24; poi il trasferimento a Parma, dove la Nazionale resterà anche il giorno dopo la gara con l’Irlanda del Nord.

Partenza quindi da Parma per Sofia sabato 27 marzo e da lì a seguire, due giorni dopo la gara con Bulgaria, ultimo trasferimento verso Vilnius.

Italia nel Gruppo C, il Ct Mancini convoca 38 calciatori

Prima chiamata inoltre per il difensore dell’Atalanta Rafael Toloi e per il centrocampista dello Spezia Matteo Ricci

La risposta alla convocazione di Ricci e dei calciatori dell’Inter Bastoni, Barella e Sensi, attualmente sottoposti a misure sanitarie restrittive, è subordinata invece alle disposizioni delle autorità sanitarie competenti.

Questo dunque l’elenco:

Portieri:

  • Alessio Cragno (Cagliari),
  • Gianluigi Donnarumma (Milan),
  •  Alex Meret (Napoli),
  •  Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori:

  • Francesco Acerbi (Lazio),
  • Alessandro Bastoni (Inter),
  • Cristiano Biraghi (Fiorentina),
  • Leonardo Bonucci (Juventus),
  • Giorgio Chiellini (Juventus),
  • Giovanni Di Lorenzo (Napoli),
  • Emerson Palmieri (Chelsea),
  • Gian Marco Ferrari (Sassuolo),
  • Alessandro Florenzi (Paris Saint Germain),
  • Manuel Lazzari (Lazio),
  • Gianluca Mancini (Roma),
  • Leonardo Spinazzola (Roma),
  • Rafael Toloi (Atalanta);

Centrocampisti:

  • Nicolò Barella (Inter),
  • Gaetano Castrovilli (Fiorentina),
  • Bryan Cristante (Roma),
  • Manuel Locatelli (Sassuolo),
  • Rolando Mandragora (Torino),
  • Lorenzo Pellegrini (Roma),
  • Matteo Pessina (Atalanta),
  • Matteo Ricci (Spezia),
  • Stefano Sensi (Inter),
  • Roberto Soriano (Bologna),
  • Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti:

  • Andrea Belotti (Torino),
  • Domenico Berardi (Sassuolo),
  • Federico Bernardeschi (Juventus),
  • Francesco Caputo (Sassuolo),
  • Federico Chiesa (Juventus),
  • Stephan El Shaarawy (Roma),
  • Vincenzo Grifo (Friburgo),
  • Ciro Immobile (Lazio),
  • Lorenzo Insigne (Napoli),
  • Moise Bioty Kean (Paris Saint Germain).

Un’altra bellissima novità riguarda invece Daniele De Rossi: l’ex centrocampista azzurro è ufficialmente nel gruppo dei collaboratori tecnici della Nazionale guidata da Roberto Mancini.

Questo il commento dell’ex azzurro:

Sono orgoglioso di iniziare questa nuova carriera con la Nazionale e ringrazio sia il presidente Gravina che il Ct Mancini per la fiducia e per l’opportunità.

Sarà emozionante tornare a Coverciano, che per me vuol dire tornare a casa e ritrovare tanti ex compagni e tanti amici nello staff e nel gruppo, e non vedo l’ora di iniziare.

Lo farò con entusiasmo, sapendo che sono solo all’inizio ed ho ancora tanto da imparare, ma spero anche di poter dare una mano alla squadra.

 

 

Foto: Pagina Facebook ufficiale Nazionale italiana di calcio 

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.