Torna la Nation League

Torna la Nation League, azzurri in campo contro la Polonia

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Torna la Nation League, azzurri in campo contro la Polonia. Dopo l’amichevole di mercoledì, la Nazionale riprende in cammino verso le Final Four

Italia-Polonia e torna la Nation League per gli azzurri che vedranno ancora in panchina Evani a sostituire il Ct Mancini positivo al Covid-19.

Stasera dunque a Reggio Emilia, allo stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia (diretta RaiUno ore 20.45), in campo la sfida con la capolista Polonia.

In realtà la Nazionale è in emergenza tra infortuni e vicenda virus: Pietro Pellegri e Moise Bioty Kean hanno lasciato ieri il ritiro di Coverciano.

Inoltre, nell’ambito dei controlli propedeutici alla gara Italia-Polonia, è emerso un esito dubbio per il calciatore Roberto Gagliardini.

Sfortunato il calciatore in quanto era tra l’altro già risultato positivo al Covid a inizio ottobre a seguito di un controllo effettuato dal club di appartenenza ed era successivamente guarito.

In via precauzionale dunque il calciatore, del tutto asintomatico, farà ritorno a Milano, secondo le modalità previste dalle circostanze, per mettersi a disposizione dell’Inter.

Ma non finisce qui, anche Leonardo Bonucci ha lasciato il ritiro azzurro:

Ho chiesto troppo al mio fisico. Volevo esserci a tutti i costi, ma purtroppo non posso. Ho spinto tanto e stretto i denti negli ultimi 20 giorni.

Già nella gara con la Lazio nell’ultima mezz’ora sentivo fastidio: è un crescendo di dolore, sono costretto a fermarmi.

Si porta a giocare in Europa ma gli azzurri ci arrivano dimezzati

A questo punto è necessario entri in gioco la spirito e la voglia di vincere, vittoria necessaria per prendersi il primo posto in classifica e per potersi giocare, mercoledì prossimo in Bosnia, la possibilità di ospitare in casa la Final Four.

Una partita importante sottolineata anche da Evani:

Questa sfida non è una partita qualunque perché, a parte l’importanza della Nations League e dell’avversario, non vogliamo perdere punti nel ranking.

Ci confronteremo contro una Polonia forte e avremo defezioni, ma sul campo daremo filo da torcere.

La Polonia negli ultimi anni ha dimostrato di essere una nazionale in crescita nel calcio europeo: ha Lewandowski che è l’attaccante migliore in Europa e altri elementi importanti come Zielinski.

 

Articoli simili: Probabili formazioni Italia-Polonia

Foto: Pagina Facebook ufficiale Nazionale Italiana di calcio

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.