Polonia Italia in campo

Polonia Italia in campo per conquistare i tre punti

 

Polonia Italia in campo per i tre punti. Tornano le partite che valgono ai fini della Uefa Nation League per la Nazionale di mister Mancini

Campionato fermo e azzurri a Danzica: Polonia Italia in campo domani per continuare la scia dei record per il Ct Mancini e per il cammino in Nation League.

La vittoria contro la Moldova ottenuta con le seconde linee, dà dunque nuova linfa alla squadra che sa di poter contare su un gruppo omogeneo e ben collaudato.

Ora però in campo i titolari a caccia dei tre punti. Nella formazione potrebbe anche esserci un gradito ritorno: quello di Marco Verratti.

Dopo aver saltato per infortunio le gare di settembre ed essere stato tenuto a riposo da Mancini mercoledì a Firenze in occasione del match con la Moldova; all’Energa Arena Marco Verratti potrebbe infatti fare il suo debutto stagionale in Nazionale.

In conferenza stampa, prima della partenza per la Polonia, si è presentato proprio il giocatore del Psg:

La Polonia ha grandi individualità, sarà un match difficile, ma conosciamo la nostra forza e sappiamo come possiamo metterli in difficoltà.

Il match di domani sera anche per allungare a 18 la striscia di risultati utili consecutivi

Sotto questo punto di vista è sempre Verratti a parlare:

La striscia di imbattibilità ci fa stare bene non è un peso, anzi ci dà una spinta a proseguire sulla strada intrapresa.

Mancini ha riportato entusiasmo, è stato bravo a ricostruire e a farci giocare bene, anche con spensieratezza.

Fin qui abbiamo fatto un percorso bellissimo, dobbiamo proseguire su questa strada. Vincere l’Europeo, sarebbe un sogno.

Tra le due squadre ovviamente non è la prima volta

Sono infatti 16 le sfide tra Italia e Polonia: Azzurri in vantaggio (6 successi, 7 pareggi e 3 sconfitte) e alla pari nelle gare disputate in trasferta (2 vinte, 3 pareggiate e 2 perse, 4/4 le reti).

L’ultimo confronto risale alla scorsa Nations League: a Chorzow successo dell’Italia con gol di Biraghi.

Una sola uscita invece per gli Azzurri nella città polacca: all’Europeo 2012, un pareggio (1-1) nel primo turno con la Spagna che avremmo poi incontrato nuovamente in finale a Kiev (0-4).

 

Foto: Pagina Facebook ufficiale Nazionale italiana di calcio 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.