Italia Bosnia

Italia da RECORD vince in Bosnia 3 a 0

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Italia vince in Bosnia con un netto 3 a 0

Italia vince in Bosnia e macina record in vista di euro 2020, la nazionale di Roberto Mancini continua a stupire, vincere e convincere. Nonostante i nuovi innesti la squadra funziona e domina anche la Bosnia con giovani come Tonali in grande evidenza, il futuro è garantito. Un 3 a 0 netto con nessun azzurro sotto la sufficienza, Acerbi, Immobile e Belotti i marcatori. Bene Donnarumma e Bernardeschi che ha giocato un primo tempo sontuoso. La strada verso euro 2020 era già tracciata ma adesso abbiamo la certezza di essere teste di serie ai sorteggi. Mancini ha dato una personalità ed un gioco molto interessante a questa nazionale che ha sempre cercato di imporsi, anche rischiando qualcosa in difesa. Agli europei ci sarà da divertirsi, saremo sicuramente fra le favorite come la storia insegna. Le altre nazionali avranno timore ad affrontarsi non sapendo neppure quali sono i margini di miglioramento degli azzurri. La crescita sembra costante e tutti rispondono alle sollecitazioni del tecnico.

Mancini grazie a questa vittoria entra nella storia superando Pozzo con ben 10 vittorie consecutive, una cosa non banale ed impensabile all’inizio del cammino quando tutto sembrava perso.

Italia Lunedi l’Armenia per continuare la striscia positiva

Adesso l’ultimo impegno europeo in quel di Palermo l’Armenia per fare filotto ed aggiungere altri tre punti in classifica. Sarà una serata di festa che tutta la nazionale da chi lavora dietro le quinte ad ogni giocatore merita di vivere, il calore del pubblico ripagherà i loro sforzi. La linea sembra tracciata, il gruppo ormai formato ma qualche volto nuovo è bene aspettarselo. Lo stesso Balotelli come fatto capire dal ct verra’ chiamato non appena lo meriterà. Nelle prossime amichevole anche il bad boy troverà spazio in un gruppo solido e sano che ci sta regalando grandi soddisfazioni. Adesso aspettiamo l’Europeo con più fiducia sapendo di essere in buone mani.

Fonte foto: Profilo Nazionale italiana Facebook

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24