Juventus Brescia

Juventus Brescia: probabili formazioni

intopic.it feedelissimo.com    
 

Domenica alle ore 15 a Torino, Juventus Brescia è la partita per cercare di ripartire. Sarri ha la prima occasione per riprendere a far punti. Finora il famoso gioco del tecnico toscano non si è mai visto; una squadra senza un canovaccio. I bianconeri continuano ad avere l’infermeria piena: Demiral, Khedira, Chiellini ed il solito Douglas Costa sono ancora fermi ai box. Il Brescia invece non avrà assenze e potrà schierare la miglior formazione possibile. La Juve ha l’obbligo di vincere, è prima in classifica e non può permettersi di perdere ulteriore terreno. Un testa coda che per le rondinelle sembrerebbe essere uno scoglio insormontabile.

Juventus Brescia: probabili formazioni

La Juventus dovrebbe scendere in campo con il classico 4-3-1-2, ormai classico sarriano. In porta ci sarà il polacco Szczsney, difesa a quattro con Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro. A centrocampo Betancurt, Pjanic, Rabiot e Ramsey, in avanti potrebbe essere il turno della coppia Ronaldo, Higuain. Il Brescia di Diego Lopez invece schiererà il 4-4-2. In porta Joronen, difesa con Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju. Centrocampo composto da Bisoli, Dessena, Tonali, Spalek; in avanti invece Torregrossa e Balotelli. In teoria le due squadre hanno un peso specifico differente, ma la squadra di Sarri in questo periodo può davvero essere iper vulnerabile.

Vincere è l’unica cosa che conta

Sarri adesso è con le spalle al muro; la prima uscita post Verona a San Siro è stata un vero fallimento. Un pareggio per 1-1, ma una squadra inguardabile, senza gioco e senz’anima. Certo a Torino vincere è l’unica cosa che conta, lo sanno anche i muri; ma bisogna comunque riuscire a farlo. Il famoso sarrismo non si è mai visto, pare di assistere alla peggior Juventus di Gigi Maifredi, un vero e proprio fallimento. Domenica è la seconda chance per riprendere a vincere, anche se con le “piccole” i bianconeri in genere mettono in mostra le maggiori sofferenze. Staremo a vedere, ma i tifosi sono davvero stufi.

 

foto

www.atalantini.com

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 

Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romanzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca