Juve: per Madrid si cambia

Juventus: per Madrid si cambia

 

Juventus verso Madrid

Juventus in direzione Madrid,  dove mercoledi sera affronterà l”Atletico di Diego Simeone. Sarà  Champions League e più precisamente gli ottavi di finale. Uno scontro molto difficile vista la qualita e la tenacia dell’avversario. Per i colchoneros anche una grande dose di esperienza internazionale, e la spinta dei tifosi che riempiranno gli spalti del nuovo impianto. Il Wanda Meteopolitan, una struttura bellissima e davvero importante per gli uomini del Cholo. Gli uomini si Allegri dovranno scendere in campo senza paura, per cercare di far gol, e tornare a Torino con un risultato che al ritprno lasci tutto ancora aperto.

[adrotate banner=”37″]

Si potrebbe anche cambiare pelle

La squadra si sta allenando con grande concertazione, l’avversario è veramente ostico e va preso con le molle. L’organizzazione degli spagnoli è davvero uno dei loro punti di maggior pregio. Da questo punto di vista, anche Allegri non é secondo a nessuno. Il mister livornese dovrà cercare di liberare, l’estro di Ronaldo e la potenza di Mario Mandzukic. Per farlo di potrebbe addirittura cambiare pelle. Ma come? Tornando all’antico; che non significa la difesa a tre, ma bensì ad un 4-3-3 per così dire, mascherato. In questo caso assisteremo ad un tridente formato dal portoghese, il croato ed a destra Joao Cancelo, in formato Dani Alves. Questa potrebbe essere la soluzione scelta dal tecnico.

Quale sarebbe la formazione?

Nel caso si optase per questo tipo di modulo, che garantisce maggiore copertura, ma anche ripartenze molto veloci e pericolose, la formazione che scenderà  in campo,  potrebbe essere la seguente. Tra i pali il polacco Sczsney, difesa difesa quattro  con Caceres, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. A centrocampo il trio Khedira, Pjanic e Matuidi, mentre davanti spazio a Cancelo, Ronaldo e Mandzukic. Il dubbio potrebbe essere rappresentato dall’impiego di Caceres o De Sciglio. In questo caso Dybala e Bernardeschi partirebbero dalla panchina.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24