Clean Up Pescara: una novità da scoprire

Clean Up Pescara: una novità da scoprire

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Clean Up Pescara: salviamoci dall’inquinamento e dalla plastica

Clean Up Pescara. Purtroppo la situazione legata all’inquinamento  sta peggiorando di giorno in giorno. L’uomo sembra non accorgersi della gravità del problema, eppure esso è tanto grave da avere la forza di distruggere l’intero pianeta. L’ambiente e gli animali sono costantemente vittime dell’incuria di molti, anzi di troppi esseri umani. La convinzione che le circostanze non possano cambiare porta ad assumere atteggiamenti deleteri che aggravano in maniera esponenziale situazioni già critiche. Tutto questo deve cambiare! C’è davvero bisogno di fermare i danni provocati dalla presenza della plastica in mare entro pochi anni, al massimo entro il 2030. Ogni anno migliaia di animali muoiono per via della plastica presente nell’acqua del mare, e le spiagge sono invase dai rifiuti. 

Clean Up Pescara: una novità da scoprire

[adrotate banner=”37″]

Clean Up Pescara: salvare l’ambiente per salvare te stesso

Purtroppo non c’è ancora nessun trattato internazionale in grado di affrontare il problema a livello globale, come se la gravità non fosse poi così alta. E invece lo è eccome! É stato provato infatti, che senza alcun provvedimento entro il 2050 nei mari ci sarà più plastica che pesci. Le stime sono allarmanti: solo nel Mar Mediterraneo è contenuto circa il 95% di plastica, e a risentirne sono gli animali. Le tartarughe marine, infatti, scambiano l’immondizia per prede. L’ecosistema è in grave pericolo, ma troppo spesso si preferisce chiudere gli occhi piuttosto che agire.  Tutti i paesi sono responsabili, e senza ombra di dubbio il limite prima del collasso è prossimo.

Clean Up Pescara: l’Italia che agisce

L’Italia ha agito concretamente per quanto riguarda il problema, e anche se non è abbastanza, può essere un buon trampolino di lancio. Infatti dal 1 gennaio 2011 non è più possibile utilizzare gli shopper di plastica per la spesa. Dal 2018 invece non è possibile utilizzare i sacchetti di plastica ultraleggeri per i cibi, mentre dal 2019 i bastoncini cotonati non biodegradabili sono banditi. Nel 2020 sarà vietato anche l’uso di microplastiche nei cosmetici.

Clean Up Pescara: agire concretamente per cambiare davvero

In Abruzzo c’è una nuova, concreta e importantissima realtà che prende il nome di: Clean Up Pescara. Ma cos’é Clean Up Pescara? Scopriamolo insieme! Si può dire che sia l’incontro di persone che spontaneamente hanno deciso di lottare per una causa comune: il rispetto per l’ambiente. Ed è così che da circa un anno, un gruppo di ragazzi abruzzesi, pescaresi e non, ha iniziato ad incontrarsi una volta al mese per pulire volontariamente le spiagge della riviera. Purtroppo anche in Abruzzo l’inquinamento tocca livelli esorbitanti, e proprio per questo motivo contro ogni discorso inutile, questo gruppo ha deciso di agire. Ogni mese, infatti, si riunisce sulla costa di Pescara ed in maniera del tutto volontaria raccoglie i rifiuti che trova lungo la spiaggia. Con guanti, buste riciclabili e pinze, agisce sotto lo sguardo curioso dei passanti, delle famiglie e dei bambini.

Clean Up Pescara: agire concretamente per migliorarsi e migliorare il mondo

C’è bisogno dei fatti. C’è bisogno di azione. E questo Clean Up Pescara lo sa bene! Chiunque abbia a cuore la salvaguardia del pianeta in cui vive può unirsi a Clean Up Pescara e partecipare alle sue iniziative! Per essere volontario c’è bisogno solo di amore e passione. Nient’altro! Clean Up Pescara è una realtà in espansione, aperta a chiunque voglia collaborare davvero. Solo cooperando e unendo le forze è possibile migliorare quindi, una situazione così difficile.

Basta rifiuti lungo le strade e sulle spiagge. Basta siringhe nascoste sotto la sabbia che rappresentano un pericolo per tutti. Innanzitutto è importante segnalare qualsiasi anomalia, perchè chiudere gli occhi e continuare a camminare non risolve il problema. E poi agire, agire e ancora agire! Tutti meritano di vivere in un ambiente salutare, lontani da qualsiasi rischio per la propria salute e per il benessere del pianeta terra. Bisogna educare al rispetto per l’ambiente. E questo è l’obiettivo di Clean Up Pescara: sensibilizzare, fare rete, collaborare e cambiare.

Tutte le immagini sono prese dalla pagina Facebook ufficiale: Facebook Clean Up

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24