Kessie e Bakayoko

Kessie e Bakayoko, brutto episodio contro Acerbi

intopic.it feedelissimo.com  
 

Brutto gesto, protagonisti Kessie e Bakayoko

Brutto episodio di Kessie e Bakayoko, i due calciatori del Milan che dopo la partita contro la Lazio, hanno dato vita ad un gesto deplorevole. La partita è finita 1-0 per i rossoneri, con un gol messo a segno proprio da Kessie su calcio di rigore.

Il calciatore di colore dei milanesi, in poche settimane si è reso protagonista di fatti poco edificanti: prima il litigio con il compagno di squadra Biglia e il seguente battibecco con il mister Gennaro Gattuso, adesso il brutto episodio di ieri.

Il ragazzo pare quasi abbia poca voglia di restare nel club che era di Silvio Berlusconi.

Episodio da censurare

I due calciatori di colore, a fine gara, hanno esposto la maglia di Acerbi per sbeffeggiarlo. Il sottosegretario con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti è intervenuto ed all’Ansa ha detto “Lo sport è sana competizione, e certe cose non dovrebbero succedere. Un episodio indegno che ha poco a che vedere con lo sport ed indegno della maglia che indossano”.

Anche Ciro immobile bomber laziale è intervenuto sui social “Due piccoli uomini, che mostrano la maglia di un campione, sia sul campo che nella vita….sei un grande Leone, non ci pensare”.

Lo stesso Acerbi, sempre sui social ha scritto “Sono dispiaciuto, perchè ho scambiato la maglia (con Bakayoko), per mettere fine alla questione, fomentare l’odio non è sport, ma un segno di debolezza”.

Cosa succederà adesso?

Acerbi ha dimostrato con le sue parole di essere una persona ragionevole, un campione. Gli altri due calciatori, hanno perso un’occasione per dimostralo.

Il Milan adesso potrebbe anche prendere decisioni e provvedimenti verso Kessie e Bakayoko.

Secondo alcune chiacchiere, qualcuno potrebbe anche parlare di episodio di razzismo contro un “bianco”.

Comunque sia, è un gesto di pessimo gusto che poteva e doveva essere evitato. Adesso si attende il ritorno di Coppa Italia, sempre a Milano, per comprendere cosa succederà.

Foto: Pagina Ufficiale AC Milan

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romamzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca