Kit diagnosi COVID-19 a domicilio

Kit diagnosi COVID-19 a domicilio autorizzato da FDA

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Sembrano esserci importanti novità inerenti ai kit per diagnosticare, a casa, il coronavirus. Infatti, sembrerebbe che a breve saranno disponibili Kit diagnosi COVID-19 a domicilio autorizzato da FDA.

Kit diagnosi COVID-19 a domicilio autorizzato da FDA: i dettagli

Il test diagnostico a domicilio, chiamato COVID-19 RT-PCR Test, ha lo scopo di rendere facile alle persone verificare se si è positivi al COVID-19. Tutto ciò potrà essere effettuato a casa. I kit a domicilio presentano alcuni vantaggi chiave: riducono la necessità di dispositivi di protezione individuale, che sono estremamente scarsi, e proteggono gli operatori sanitari, le persone più esposte al rischio di essere contagiati dal coronavirus. In merito alla novità, è intervenuto il commissario della FDA Stephen Hahn. Egli avrebbe affermato:

“Nel corso di questa pandemia abbiamo facilitato lo sviluppo dei test per garantire ai pazienti l’accesso a una diagnosi accurata, che include il supporto allo sviluppo di opzioni di raccolta dei campioni a casa affidabili e accurate. Il lavoro 24 ore su 24 della FDA dall’inizio dell’epidemia ha portato all’autorizzazione di oltre 50 test diagnostici e al coinvolgimento con oltre 350 sviluppatori di test”.

Dunque, sembra essere chiaro. Presto arriveranno i kit autorizzati da FDA. A quanto pare i test saranno “disponibili per i consumatori nella maggior parte degli stati, con un ordine del medico, nelle prossime settimane”. Utilizzare il kit sarà molto facile. Le persone dovranno, attraverso un tampone, raccogliere un campione di fluido all’interno del naso. Questo dovrà poi essere inviato a un laboratorio per i test. Nonostante diverse startup abbiano lanciato sul mercato kit per il test a domicilio, Pixel è la prima azienda a ricevere un timbro di approvazione dalla FDA. I test sono cruciali per il paese per tornare ad una graduale normalità. Un nuovo rapporto ha suggerito che gli Stati Uniti dovranno eseguire “20 milioni di test al giorno entro la metà dell’estate per riattivare completamente l’economia”.

Fonte foto: pixabay

Leggi anche Ozonoterapia contro il COVID-19: risultati incoraggianti

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,