La crisi di Fabio Aru

La crisi di Fabio Aru continua. A rischio il rinnovo?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Continua la crisi di Fabio Aru anche alla Vuelta di Spagna. La corsa che doveva rilanciarlo dopo l’operazione, sta voltando le spalle al corridore sardo che ora si trova fuori classifica e un po’ alla deriva. Infatti, la frazione della scorsa domenica ha rivelato che la rinascita di Fabio Aru è ancora una volta rinviata. Il corridore ha tagliato il traguardo con mezz’ora di ritardo, uscendo definitivamente dalla classifica generale.

Sulla situazione difficile del corridore, si è espresso il team manager Beppe Saronni che a Tuttosport ha dichiarato: “Queste 2 stagioni di Fabio in maglia Emirates sono state negative. O per un motivo, o per l’altro non ha raccolto nulla. Avrei impostato in modo diverso. Giudicavo la partecipazione al Tour de France troppo stressante per lui, a corto di attività agonistica quest’anno”.

La crisi di Fabio Aru. Le parole di Saronni

Nel team UAE Emirates c’è un po’ di preoccupazione per le sorti del Cavaliere dei Quattro Mori. Infatti, la crisi di Fabio Aru persiste anche nella corsa spagnola. Nonostante le difficoltà però, Beppe Saronni ha per il corridore parole di conforto: “Forse la caduta al primo giorno ha inciso più del previsto: meglio togliere pressioni a Fabio per almeno due o tre tappe; seppur faticando in corsa potrà ricaricarsi il morale. E magari farlo correre all’attacco in una o due delle ultime 5 o 6 tappe: è però chiaro che già si pensa al 2020. I contratti sono rispettati”. 

Fabio Aru ha il contratto in scadenza proprio nel 2020 e stando così le cose, potrebbe essere difficile il suo rinnovo nel team. Non sono da sottovalutare infatti, le prestazioni positive del nuovo talento sloveno Tadej Pogacar. Non resta quindi che continuare a seguire la Vuelta per capire come si evolverà la situazione di Aru. Certo è che, uscito definitivamente fuori classifica, il corridore potrà puntare solo ad una vittoria di tappa.

Fonte immagine: https://www.oasport.it/2019/09/vuelta-a-espana-2019-fabio-aru-alla-deriva-chiude-a-piu-di-mezzora-il-cavaliere-vive-una-brutta-giornata/

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu

Avatar