L'Inter pareggia contro il Parma

La Juventus impatta con il Verona, il riepilogo della domenica di Serie A

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

La Juventus impatta sull’1-1 contro l’Hellas Verona e chiude la domenica di Serie A, vincono invece il Napoli e la Fiorentina. Successo importante anche per il Cagliari in casa contro il Crotone, un pareggio pieno di gol quello tra il Parma e il sorprendente Spezia neopromosso.

Il Napoli batte il Benevento, sorprende lo Spezia

Ad aprire la domenica di Serie A ci ha pensato il match delle 12 e 30 tra Cagliari e Crotone. Partita aperta dal gol di Junior Messias per i calabresi, con i sardi bravi a ribaltarla con le reti di Likogiannis e Simeone. Nel finale di primo tempo a segno Molina per il Crotone, ma risponde immediatamente Sottil per il Cagliari. Nel finale di partita Joao Pedro chiude la pratica e sigla il gol del definitivo 4-1 rossoblù. Alle 15 va in scena invece il derby campano tra Benevento e Napoli, vinto dai partenopei 1-2 in rimonta. Passano a sorpresa in vantaggio i padroni di casa con il primo gol in Serie A di Roberto Insigne, ma nella ripresa la pareggia suo fratello Lorenzo con una vera prodezza da distanza. Gli uomini di Gattuso completano la rimonta al 67^ con Andrea Petagna, bravo a sfruttare un bell’assist di Politano e a regalare i 3 punti alla sua squadra. Sorprende ancora lo Spezia e pareggia al Tardini 2-2 contro il Parma di Fabio Liverani. Una partenza a razzo quella dei liguri, avanti di due gol dopo 31 minuti grazie alle reti di Chabot e del giovane Agudelo. I ducali la riaprono al 34^ con Gagliolo e poi proprio nei minuti di recupero finali della partita beffano lo Spezia su rigore con Juraj Kucka.

La Juventus impatta con il Verona, vince la Fiorentina

Alle ore 18 scende in campo invece la Fiorentina e vince con sofferenza 3-2 allo Stadio Artemio Franchi contro l’Udinese. I toscani si portano in vantaggio dopo appena 11 minuti con Castrovilli e raddoppiano al 21^ con la rete del difensore Nikola Milenkovic. I friulani la riaprono al 43^ grazie a Okaka, ma nella ripresa Gaetano Castrovilli trova la doppietta personale e chiude la gara. Non serve a nulla infatti il secondo gol nel finale di Stefano Okaka per l’Udinese, a vincere è dunque la Fiorentina di Giuseppe Iachini. La Juventus invece impatta 1-1 nel posticipo delle 20 e 45 contro l’Hellas Verona. Nel primo tempo un gol annullato per parte, prima a Colley per i veneti e poi a Morata per i bianconeri allo scadere. Nella ripresa l’Hellas Verona riesce a portarsi avanti con un sinistro ravvicinato di Andrea Favilli, ma la Juventus riesce ad agguatare il pareggio con un piazzato del neo entrato Kulusevski. Un pareggio sicuramente deludente quello degli uomini di Andrea Pirlo, seppur anche sfortunato visti i ben due legni colpiti nel corso del match.

 

Autore dell'articolo: Giovanni Paciotta

Avatar