Le probabili formazioni di Inter - Shakhtar Donetsk

Le probabili formazioni di Inter – Shakhtar Donetsk

 

Andiamo a vedere le probabili formazioni di Inter-Shakhtar Donetsk, semifinale a gara secca di questa edizione della Uefa Europa League. Partita in programma lunedì sera alle ore 21 nel campo neutro della Merkur Spiel-Arena di Dusseldorf e con in palio un posto in finale contro la vincente di Siviglia-Manchester United.

Le possibili scelte di Antonio Conte

I nerazzurri per centrare questa finale di Europa League, si affideranno al solito 3-5-2 del tecnico Antonio Conte. Di fronte al Capitano Handanovic spazio al terzetto composto da Godin, De Vrij e Bastoni, con uno Skriniar ancora una volta inizialmente in panchina. Sugli esterni invece probabile turno di riposo per Candreva, al suo posto sulla destra si posizionerà D’Ambrosio, con Ashley Young sul lato opposto. Ci sarà Brozovic invece in cabina di regia, affiancato da Barella e Gagliardini, pronti a donare intensità ed equilibrio alla propria squadra. Nessun dubbio ovviamente in avanti, dove Antonio Conte si aggrapperà ai gol e all’estro di Lukaku e Lautaro Martinez.

Le possibili scelte di Luis Castro

Gli ucraini per provare a sorprendere l’Inter si schiererà con un offensivo 4-2-3-1, affidandosi soprattutto alla qualità dei tanti brasiliani. In porta ci sarà il solito Pyatov, con davanti a lui la coppia difensiva composta da Krivtsov e Bonda, pronti a fermare le avanzate avversarie. Dodò e Bondar saranno invece i due terzini, con il brasiliano particolarmente pericoloso in fase di spinta sulla fascia destra. In mediana spazio al talento di Marcos Antonio e alla qualità di Stepanenko, mentre Alan Patrick sarà l’uomo più avanzato sulla trequarti. In queste probabili formazioni di Inter-Shakhtar Donetsk, spiccano sicuramente sugli esterni delle certezze Marlos e Taison, a supporto dell’unica punta Junior Moraes.

Probabili formazioni Inter-Shakhtar Donetsk

 INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Dodò, Krivtsov, Matvienko, Bondar; Marcos Antônio, Stepanenko; Marlos, Alan Patrick, Taison; Junior Moraes.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24