Libri in gioco del calcio femminile

Libri in gioco del calcio femminile, l’iniziativa

 

Libri in gioco del calcio femminile, l’iniziativa. La cultura scende in campo con le ragazze della Serie A femminile e i loro libri

Un bellissimo progetto: libri in gioco del calcio femminile in cui 12 calciatrici raccontano in video la loro passione per la lettura.

Dopo il successo dell’iniziativa in collaborazione con la Nazionale maschile, le donne del pallone tornano “in campo” con i libri.

Il progetto dunque sostenuto dal Centro per il libro e la lettura del MiBACT e dal Salone Internazionale del Libro di Torino, è sui social.

Libri in gioco del calcio femminile, un modo per proseguire il programma di responsabilità sociale adattandolo all’emergenza

Molte calciatrici infatti amano leggere e raccontare questa passione sui social.

Il loro è un messaggio importante perché hanno grande visibilità e parlano a un pubblico trasversale, ma con forte partecipazione giovanile.

Da qui nasce l’idea di consolidarne il ruolo di testimonial e di esempi, anche fuori dal rettangolo di gioco.

Libri in gioco quindi prevede mini spot (sui canali social della Divisione @Figcfemminile) che faranno scoprire il loro rapporto con la lettura.

Cosa cioè amano leggere, qual è il loro autore preferito e se c’è un libro che ha ispirato un gol, un gesto tecnico o che comunque abbia influito sulla loro vita da atlete.

Progetto, come detto, sostenuto anche dal Salone del Libro di Torino che da oggi fino a martedì 17 è online

Il Codiv-19 non ha infatti impedito alla manifestazione internazionale di fermarsi scegliendo come titolo della XXXIII edizione, “Altre forme di vita”.

Se non è possibile vedersi e stare insieme, il Salone va in streaming: tutti gli appuntamenti saranno raccontati sui canali social della manifestazione.

Inoltre, molte delle iniziative saranno trasmesse in diretta su radio e canali televisivi.

Il programma dunque prevede:

  • La lezione inaugurale sarà tenuta da Alessandro Barbero il 14 maggio in collegamento dalla Mole Antonelliana;
  • Il 15 e il 16 sono attesi ospiti come Samantha Cristoforetti, Vinicio Capossela, Dacia Maraini, Francesco Piccolo, Walter Siti, Salman Rushdie, Jovanotti, Paolo Cognetti e -M¥SS KETA.
  • L’ultima giornata si svolgerà in diretta dalla torre di libri di François Confino, simbolo del Salone. Ci saranno Zerocalcare, Paolo Giordano, Alessandro Baricco, Roberto Saviano, Massimo Gramellini e Carlo Rovelli.

 

Foto: Figc.it

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.