Lilli e il vagabondo

Lilli e il Vagabondo: a novembre il live-action del classico Disney

 

Il 12 Novembre negli Stati Uniti su Disney+ uscirà l’attesissimo live-action del remake di Lilli e il Vagabondo: ecco cosa sappiamo sul film.

Lilli e il Vagabondo: il servizio streaming Disney+ prenderà il via negli Stati Uniti dal 12 novembre; già tanti sono i titoli annunciati dal colosso cinematografico Walt Disney. Uno su tutti sarà il live-action di Lilli e il Vagabondo, film d’animazione del 1955 che questa volta avrà per protagonisti due pelosi in carne ed ossa. Come il Re Leone anche il remake dell’amatissima storia d’amore tra la cagnolina Lilli e il vagabondo Biagio promette di essere un successone. Ecco il teaser ufficiale:

Lilli e il Vagabondo: il film in uscita a novembre

Dal canile a Hollywood. Questa è la storia dell’ex randagio Monte (questo il vero nome del simil terrier che ha interpretato il “vagabondo”). Adottato qualche anno fa da un addestratore cinofilo di Hollywood è stato scelto per recitare nel film di Charlie Bean proprio per il suo aspetto simile a quello del protagonista animato del cult di Walt Disney.

La trama del live-action resterà pressapoco invariata rispetto a quella del cartone animato. Nel cast, a prestare la propria voce agli attori a 4 zampe o a interpretare il ruolo di alcuni dei personaggi vi sono: Tessa Thompson (Lilli), Kiersey Clemons (Tesoro), Yvette Nicole Brown (zia Sara), Thomas Mann (Gianni), Ashley Jensen (presterà la voce a Jackie, conosciuto dai fan del cartone come Whisky) e Justin Theroux (che presterà la sua voce a Monte/Biagio).

Il film è il primo remake della Disney ad essere pensato come adattamento per il piccolo schermo. Uscirà infatti solamente sulla piattaforma Disney+, e non al cinema. La piattaforma streaming della fortunata casa di animazione dovrebbe arrivare in Italia nel 2020, e quindi è probabile che solo per allora sarà possibile vedere il film in lingua Italiana .

Fonte Foto: Instagram

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24