Lindsay Kemp: il documentario in tv a un anno

Lindsay Kemp: il documentario in tv a un anno dalla scomparsa

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il 25 agosto 2018 moriva Lindsay Kemp, a un anno dalla sua scomparsa Sky Arte trasmetterà in prima tv il documentario in suo onore.

‘Kemp – My best dance is yet to come’, documentario di Edoardo Gabbriellini e interamente dedicato al mimo e coreografo Lindsay Kemp, sarà trasmesso il 24 agosto alle 21.15 su Sky Arte. Si tratta di un documentario basato sui racconti fatti dal famoso coreografo nel suo ultimo anno di vita. Da tempo Kemp si era trasferito a Livorno, città in cui è nato il regista Edoardo Gabbriellini.

Il documentario su Lindsay Kemp trasmesso in prima tv da Sky

A un anno dalla scomparsa Sky ha deciso di trasmettere in prima tv il documentario sul famoso mimo e coreografo che fu d’ispirazione a Davd Bowie, Mick Jagger e Kate Bush. S’intitola ‘Kemp – My best dance is yet to come’,lo ha realizzato Edoardo Gabbriellini (regista livornese conosciuto anche per alcuni dei suoi ruoli come attore). A proposito del documentario il regista ha raccontato a La Repubblica:

“L’idea di fare un documentario mi è sempre stata lontana, mi spaventava. Tuttora questo su Lindsay Kemp lo considero un ritratto.”

I grandi successi

La figura di Kemp gli addetti del settore l’hanno considerata oltre la danza e oltre la recitazione: c’è chi lo ha definito mimo, ma quel che è certo è che stato un’artista con un’estetica unica e particolare. In tanti lo ricordano per la sua collaborazione con David Bowie (per cui curò la spettacolare coreografia di The Rise and Fall of Ziggy Stardust). E inoltre per alcuni dei suoi spettacoli indimenticabili (quali Flowers e Sogno di una notte di mezza estate).

In passato Kemp fu mentore anche della cantante inglese Kate Bush e anche del leader dei Rolling Stones Mick Jagger. Da anni teneva a Livorno, sua città d’adozione, corsi di teatro e di danza. Nonostante fosse britannico e vivesse a Livorno da moltissimi anni, Kemp è stato sepolto nel cimitero Acatollico di Roma (lo stesso in cui è stato sepolto Andrea Camilleri).

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24