Carfagna: A Vicenza nuova inaccettabile manifestazione di violenza contro Israele

Mara Carfagna per la giornata contro l’omofobia: “Unirci per la rinascita del Paese oltre ogni discriminazione”

Condividi su:

 

ROMA – Mara Carfagna per la giornata contro l’omofobia che si celebra oggi, 17 maggio. La ministra del Sud afferma:

“Nella giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia sono vicina alle troppe vittime di odio ed esclusione. L’intolleranza è nemica della democrazia e della convivenza civile. Mai come ora dobbiamo unirci per la rinascita del Paese oltre ogni discriminazione”.

Mara Carfagna per la giornata contro l’omofobia: “Unirci per la rinascita del Paese oltre ogni discriminazione”

Ma, oltre a Mara Carfagna, c’è anche l’ex ministra Giulia Grillo (M5S) che ha voluto dire la sua in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia:

“Oggi più che mai è giusto ricordare date simbolo come questa. Si, perché se da una parte possiamo apparire come una società aperta, moderna e libera, dall’altra siamo ancora costretti a sentire notizie che parlano di violenza nei confronti di persone omosessuali. Ci tengo a sottolineare la parola persona e non sopporto più di sentire la parola diverso. Cosa significa diverso? Diverso da chi? Siamo tutti persone, ognuna con caratteristiche che ci contraddistinguono. Oggi quindi dobbiamo sottolineare l’importanza della parola diversità intesa come ricchezza e non come limite”.

Poi Giulia Grillo aggiunge: “La diversità è uno dei valori fondamentali. La diversità è colore, cultura, visioni diverse e fa parte della storia di ogni uomo e di ogni donna. Spesso, però, la diversità appare come un pericolo, una minaccia, una barriera che si oppone tra i simili e “gli altri”. Dobbiamo però insegnare ai nostri figli a riconoscere la diversità come sfumatura di una bellezza diversa da quella che conosciamo più vicina. Da madre ogni giorno insegno a mio figlio a vivere in un mondo dove ogni uomo e ogni donna è importante e unico con le proprie caratteristiche che sono sempre un arricchimento della nostra società”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24