Martin Scorsese nuovo film Killers of the Flower Moon il suo nuovo progetto

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il prossimo progetto di Martin Scorsese il  film Killers of the Flower Moon. Un film drammatico western con Leonardo DiCaprio, ed ecco tutto ciò che devi sapere al riguardo. Durante la sua carriera di regista, ha esplorato una varietà di generi – dal dramma musicale con New York, New York , al dramma sportivo biografico con Toro scatenato e persino alla commedia dark con After Hours. Ma è meglio conosciuto per i suoi film che esplorano il genere gangster e crimine. Film che gli sono valsi un posto tra i registi più rispettati e uno che ha padronanza nel raccontare storie di crimini. Un genere che non sembra abbandonare presto.

Dopo aver fatto qualcosa di diverso con il film fantasy Hugo , Scorsese è tornato al genere crime con un tocco di commedia nera con The Wolf of Wall Street. E ha preso una pausa dal genere di nuovo con il dramma storico Silence . Dopo l’uscita di The Irishman , che lo ha riunito con alcuni dei suoi frequenti collaboratori, Scorsese sta lavorando a un altro film poliziesco. Ora con un tocco di western in Killers of the Flower Moon. Che segna anche il suo ricongiungimento con un altro dei suoi assidui collaboratori: Leonardo Di Caprio.

 

Martin Scorsese nuovo film con Leonardo DiCaprio

Il film è basato sul libro di saggistica Killers of the Flower Moon: The Osage Murders and the Birth of the FBI di David Grann. Nel libro, Grann indaga su una serie di omicidi di ricchi avvenuti nella contea di Osage, in Oklahoma, all’inizio degli anni ’20. Dopo che i giacimenti di petrolio furono scoperti nella loro terra. Mentre il popolo si preparava a ricevere la ricchezza a cui aveva diritto legalmente dalla vendita dei depositi di petrolio, gli amministratori del terreno avevano altre idee. Queste persone avevano una storia di cattivi rapporti con la gente di Osage, e decisero che potevano semplificare la loro commercializzazione dei profitti petroliferi eliminando quelli che consideravano operati come “intermediari”. Le riprese del film sono iniziate nell’aprile 2021 e dovrebbero durare sette mesi. Quindi la pellicola molto probabilmente vedrà la luce all’inizio del 2022.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24