La Casa di Carta come finirà tra il Professore e Lisbona

La Casa di Carta come finirà tra il Professore e Lisbona

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

In attesa di scoprire cosa accadrà nella nuova stagione de La Casa di Carta, non mancano alcune dichiarazioni rilasciate dagli attori che fanno parte della serie TV. In molti si chiedo, nello show de La Casa di Carta come finirà tra il Professore e Lisbona.

La Casa di Carta come finirà tra il Professore e Lisbona: le parole di Alvaro Morte

Il personaggio del Professore, interpretato da Alvaro Morte, è uno dei protagonisti più amato della serie TV Netflix de La Casa di Carta. I fan, hanno maggiormente apprezzato il suo personaggio dopo che la mente della banda si è innamorato dell’Ispettore Murillo. Con l’evolversi delle vicende, abbiamo assistito ad un cambiamento radicale di Raquel Murillo, interpretata da Itziar Ituño. Infatti, il personaggio è entrato a far parte della banda con il nome di Lisbona lasciando il ruolo di Ispettore. Nel corso degli episodi tra il Professore e Lisbona è nato un rapporto molto forte. Ma in che modo potrebbe, o dovrebbe, concludersi questo amore?

In merito al loro rapporto, è intervenuto lo stesso attore che veste i panni di Sergio Marquina/il Professore. A riguardo, Alvaro Morte avrebbe rilasciato alcune dichiarazione che spiazzano i fan della coppia formata dal Professore e da Lisbona. Secondo la star spagnola, sarebbe opportuno assistere ad un “ritorno alle origini” di Sergio Marquina. Dunque, La Casa di Carta potrebbe concludersi – secondo Alvaro Morte – con una rottura, per un motivo o per un altro, tra il Professore e Lisbona. Infatti, egli avrebbe affermato quanto segue:

“Sono consapevole che questo commento mi renderà molto impopolare. Ma il Professore era un ragazzo molto strano, un ragazzo molto solo. Quello che è successo con la banda e la ricerca dell’amore è un breve capitolo della sua vita. Se parliamo della fine del personaggio, penso che a un certo punto mi piacerebbe vederlo tornare a quella solitudine, quella vita solitaria a cui è più abituato e in cui sembra più a suo agio”.

Fonte foto: comingsoon.it

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,