Giorgia Meloni

Meloni attacca Letta: “Non ho bisogno di ‘incipriarmi’ per essere credibile”

 

Meloni rassicura tutti sulle posizioni di Fratelli d’Italia. E respinge al mittente le accuse di quanti sostengono che un’eventuale vittoria della destra alle elezioni possa essere negativa per il Paese. Ha ribadito le posizioni atlantiste ed ha oltretutto risposto alle accuse di Enrico Letta che l’ha accusata di incipriarsi per essere credibile davanti agli elettori.

Botta e risposta tra Meloni e Letta

“È evidente che Meloni sta cercando di cambiare immagine, di riposizionarsi e incipriarsi, ma mi sembra un po’ compilato, perché se i punti di riferimento sono Orban, sono esattamente l’opposto di quel che dice”. Enrico Letta quest’oggi ha attaccato in modo duro le posizioni dure di Fratelli d’Italia.

Non si è fatta attendere la replica di Giorgia Meloni: “Caro Letta, al netto della misoginia che questa frase tradisce e dell’idea secondo la quale una donna dovrebbe essere attenta solo a trucchi e borsette, il vostro problema è che non ho bisogno di ‘incipriarmi’ per essere credibile” ha detto la politica romana. “La posizione di Fratelli d’Italia in politica estera è coerente ed estremamente chiara“. E poi ha attaccato le alleanze del Pd, ree di essere, a suo dire almeno, “nostalgiche dell’Urss”.

L’annuncio alla stampa estera

Sempre nella giornata di oggi Giorgia Meloni ha fatto alcune dichiarazioni alla stampa per ribadire la posizione atlantista di Fratelli d’Italia: “Ho letto che la vittoria di FDI sarebbe un disastro, verso una svolta autoritaria, l’uscita dell’Italia dall’euro e altri sciocchezze di questo genere. Nulla di questo è vero”, ha detto la Presidente di Fratelli d’Italia in un videomessaggio alla stampa estera.

“La destra italiana ha consegnato il fascismo alla storia da decenni ormai, condannando senza ambiguità la soppressione della democrazia e le vergognose leggi contro gli ebrei”. E poi ribadisce la posizione internazionale del partito: “La nostra posizione nel campo occidentale è cristallina, come abbiamo dimostrato di nuovo condannando senza sé e senza ma la brutale aggressione della Russia”. Campagna elettorale sempre più nel vivo.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Alessio Bardelli