Il Milan batte lo Shamrock Rovers

Mirabelli: “Calhanoglu non ha tradito il Milan, la colpa è…”

Condividi su:

 

Massimiliano Mirabelli nel 2017 portò un certo Calhanoglu in Italia, per la precisione al Milan. L’ex dirigente rossonero è tornato a parlare di quell’acquisto, anche criticato da più di qualcuno. Ecco di seguito le sue parole proprio su Calhanoglu, oggi grandissimo protagonista, ma con la maglia dell’Inter.

Le parole di Mirabelli su Calhanoglu

Ecco le parole di Mirabelli su Calhanoglu riportate su calciomercato.com:

“La gente mi prese quasi per pazzo. In Germania lo conoscevano tutti. Qui si diceva: Calhanoglu chi? Tatticamente intelligente, un piede come il suo lo hanno in pochi al mondo. Non gli manca nemmeno la corsa. Oggi è il miglior play al mondo. E avevo ragione quando ne parlavo in questi termini con Montella e Gattuso. La verità è un’altra. Cioè che qualcuno voleva cancellare il lavoro che era stato fatto. Il Milan doveva lottare per tenerlo, non lasciarlo andare via gratis come successo poi anche con Donnarumma e Kessie. I tifosi al Milan lo ammiravano. Oggi pensano che abbia tradito i rossoneri, ma non è così. È il Milan che non ha voluto trattenere Calhanoglu, non Calhanoglu che se n’è voluto andare via dal Milan”. 

LEGGI ANCHE: Genoa, Marchetti furioso: “Blessin si comportò malissimo, umiliò i…”

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano