Mondiali biathlon

Mondiali biathlon ancora Wierer

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Dorothea Wierer fa il bis ad Anterselva oro anche nell’individuale

Mondiali biathlon ancora Wierer altro oro ed un posto nella storia.

Impresa storica nel biathlon firmata Dororhea Wierer che entra nella storia dello sport invernale facendo il bis mondiale con la vittoria nell’individuale. Un risultato incredibile che pone la nostra portacolori fra le atlete top nel mondo degli sport invernali. Una vittoria di coraggio, testa con una gestione gara da vera fuoriclasse. Due gli errori al poligono sulle quattro prove previste, uno in più della tedesca Hinz seconda classificata. Anche la prova sugli sci è stata di primissimo livello a coronamento di una gara molto difficile con il vento che soffiava in maniera discontinua ed ha messo in difficoltà tutte le atlete.

Una doppia medaglia che permette all’azzurra di consolidare la sua leadership in testa alla coppa del mondo generale. Portare il pettorale giallo fino a fine stagione vorrebbe dire bissare anche la coppa del mondo. Wierer ha raggiunto una consapevolezza disarmante che la pone come favorita ormai in ogni tipologia di gara. Anche la risposta dal punto di vista mentale è straordinaria. La tanta pressione sembra non preoccuparla più di tanto anzi stimolarla a fare sempre meglio.

Mondiali biathlon ancora Wierer alla caccia del tris con la partenza in linea

Sognare non costa e niente e le gare non sono ancora finite. Wierer sarà al via della prova con la partenza in linea riservata alle migliori 30 atlete. Un’ altra possibilità per centrare un terzo oro che sarebbe veramente clamoroso. Dorothea sa come si fa perché è la campionessa in carica nel format. Molto interessante sarà anche la scelta dei tecnici azzurri in accordo con l’atleta che potrebbe saltare la staffetta per provare a centrare l’impresa. Le forze risulteranno decisive ed un eventuale defezione in staffetta non sarebbe motivo di polemiche. I risultati parlano chiaro.

 

 

 

 

 

 

Fonte foto

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24