Mostra Bud Spencer a Napoli

Mostra Bud Spencer a Napoli, sconti treni rassegna

 

Da oggi 13 settembre al via la Mostra Bud Spencer a Napoli, Palazzo Reale: previsti sconti su treni per la rassegna

 

A 2 anni dalla scomparsa di Bud Spencer, all’anagrafe Carlo Pedersoli, Napoli gli dedica una mostra multimediale.

[adrotate banner=”37″]

Il gigante buono dal “cazzotto facile” ha accompagnato la crescita di più generazioni ed è nel cuore degli italiani. Ci ha lasciati il 27 giugno 2016, all’età di 87 anni, ed ora si può ripercorrere la sua florida carriera. Carlo Pedersoli, meglio conosciuto con il nome Bud Spencer, sarà ricordato così dalla sua Napoli, con una rassegna multimediale presso la Sala Dorica del Palazzo Reale.

Mostra Bud Spencer a 13 settembre – 08 dicembre

L’esposizione, inaugurata ieri alla presenza del figlio Giuseppe Pedersoli, ha preso il via oggi e sarà aperta fino all’8 dicembre 2019.

L’obiettivo della mostra multimediale è ripercorrere la sua splendida carriera, molto apprezzata in Italia ma anche all’estero. È possibile trovare video, ritagli di giornali ed anche oggetti di scena; ma è possibile entrare anche più nel personale con foto ed oggetti personali. Ha avuto dei trascorsi da sportivo, così si trovano esposti trofei sportivi messi a disposizione dalla famiglia.

La mostra è curata da Umberto Croppi, co-prodotta da Equa e Istituto Luce-Cinecittà, con il supporto di SIAE e l’ospitalità del Polo museale della Campania.

Ingresso mostra con sconti FSI

Trenitalia è vettore ufficiale della mostra, dunque il Gruppo FS Italiane partecipa alla celebrazione favorendo i visitatori soci CartaFRECCIA; dunque, i viaggiatori in arrivo nel capoluogo campano, con le Frecce e gli InterCity, hanno la possibilità di visitare la mostra Bud Spencer:

  • entrando in due ma pagando solo 1 biglietto;
  • o con lo sconto del 20% sul ticket d’ingresso.

Arrivati al botteghino sarà sufficiente presentare la carta fedeltà ed anche il titolo di viaggio.

Con il sostegno all’evento Bud Spencer il Gruppo FS Italiane conferma il suo impegno nel ricordare i personaggi più popolari a livello nazionale e internazionale.

Puoi leggere anche:

518 anni del David di Michelangelo:il Gigante di Firenze

Universo Ferrari: apertura eccezionale nei 2 weekend

Bellezze in Bicicletta a Maranello il 29 settembre 2019

↪️ Altre notizie di motori sulla pagina del sito.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".