Orari TV GP Ungheria di Formula 1 su Sky e TV8

Orari TV GP Ungheria di Formula 1 su Sky e TV8

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Orari TV GP Ungheria di Formula 1, weekend 17-19 luglio. Il mondiale sta entrando man mano nel vivo e la situazione di testa non sembra cambiare. Al comando troviamo sempre la Mercedes con Hamilton e Bottas che hanno già vinto una gara a testa. Al momento il pilota finlandese, però, è al comando della classifica piloti, in quanto ha fatto un primo ed un secondo posto, con il primo e quarto di Hamilton. La Ferrari dovrà cercare di recuperare i punti persi domenica scorsa a causa del contatto tra Leclerc e Vettel al primo giro in curva 3. RedBull, invece, dovrà cercare quel pochi decimi a giro che li separano dalla Mercedes.

La vera sorpresa, però, è la lotta per il quarto posto. Domenica scorsa, abbiamo assistito ad una lotta per il quarto posto serrata tra Albon, le due Force India e Lando Norris che ha rimontato fino alla quinta posizione. Quest’anno sembra che le vetture di centro gruppo siano molto più competitive e sicuramente ci faranno divertire.

Orari TV GP Ungheria F1: diretta Sky e differita TV8

Per la terza volta consecutiva in questo 2020, la diretta esclusiva del Gran Premio è affidata alle reti di Sky Sport. Su TV8, ancora una volta, sarà trasmessa la differita di qualifiche e gara. I motori si accenderanno venerdì 17 luglio con le prime due sessioni di prove libere. Le FP1 si terranno alle ore 11.00, mentre le FP2 alle ore 15.00. 

Sabato 18 luglio, la terza ed ultima sessione di prove libere sarà trasmessa alle ore 12.00. Le qualifiche, invece, inizieranno alle ore 15.00 su Sky Sport F1. Su TV8, la differita delle qualifiche sarà trasmessa alle ore 18.00. Domenica 19 luglio, la gara inizierà alle ore 15.10, sempre in diretta esclusiva su Sky Sport F1. La differita integrale della gara, invece, sarà trasmessa a partire dalle ore 18.00 su TV8, in chiaro sul digitale terrestre.

Alcune informazioni sul circuito Hungaroring

L’inaugurazione dell’Hungaroring risale al 1986. È un circuito al giorno d’oggi noto per i pochi sorpassi nell’era moderna della Formula 1. Tuttavia nei decenni precedenti, sullo stesso circuito sono stati effettuati dei sorpassi definiti ancora oggi leggendari. Trattandosi di un circuito utilizzato solo per la Formula 1, esso presenta un asfalto piuttosto polveroso e sporco. Questo costringe i piloti a seguire tassativamente la traiettoria. Appena si esce dal “binario” pulito e si mettono le ruote fuori dalla traiettoria, si incontra lo sporco. Passando sullo sporco, l’aderenza diminuisce notevolmente nelle curve successive, finché gli pneumatici non si puliscono e riprendono il grip ottimale.

L’affluenza di pubblico è stata sempre molto interessante, ma quest’anno a causa del Covid-19, vedremo ancora una volta gli spalti completamente vuoti. Ciò non fermerà gli appassionati: come abbiamo già visto in Austria, qualcuno si riesce a posizionare sulle colline lontane dal circuito per dare un occhio alla pista. Si tratta di un tracciato in cui è necessario un alto carico aerodinamico. Il record assoluto sul tracciato appartiene a Max Verstappen. Il tempo registrato dall’olandese è di 1:14.572 durante le Q3 dello scorso anno. Il giro più veloce in gara appartiene sempre a Verstappen ed è 1:17.103.

Fonte immagine copertina: AlVolante

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com