Parte il Giro d'Italia 2020

Parte il Giro d’Italia 2020, come seguirlo in diretta tv

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Parte il Giro d’Italia 2020, in programma dal 3 al 25 ottobre. Il posticipo della corsa rosa in data autunnale è dovuto, come ormai ben noto, all’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, in corso ormai da diversi mesi. Gli amanti del ciclismo e tutti i tifosi dei rispettivi corridori, potranno però gustarsi tutte le emozioni delle tappe in programma della corsa, in diretta tv e streaming.

 

Parte il Giro d’Italia 2020, la programmazione della diretta tv

Il Giro d’Italia avrà la sua diretta tv in chiaro. A trasmetterlo in chiaro infatti sarà proprio la Rai. La giornata ciclistica inizierà in Tv con il “Villaggio di Partenza”, in onda un’ora prima del via della tappa su Rai Sport HD, A seguire, sullo stesso canale, “Anteprima Giro”,  dove verranno trasmesse le prime immagini in diretta dalla corsa. Dalle 14:00 invece, su Rai2, ci sarà “Giro in Diretta” e “Giro all’Arrivo” dove verranno raccontate le tappe fino al traguardo delle stesse.

La programmazione prosegue poi a partire dalle 16.30 circa con il  “Processo alla Tappa” che, insieme a Stefano Garzelli e a Davide Cassani, vedrà il ritorno di Alessandra De Stefano. Durante la trasmissione verrà analizzato tutto ciò che si è verificato durante la tappa. In tarda serata, intorno alle 20 ci sarà spazio per il TGiro in onda su Rai Sport, dove verranno trasmessi gli highlights e le interviste, mentre alle 00:15,  il “Giro Notte”, proporrà le sintesi della giornata.

Per tutti gli appassionati di ciclismo ci sarà la possibilità di seguire anche la diretta streaming. Gli utenti potranno seguire la diretta streaming video collegandosi alla piattaforma Rai Play.
Possibilità di seguire la diretta tv anche su Eurosport. In quest’ultimo caso, ricordiamo che si tratta di un servizio offerto in abbonamento e a pagamento. Chi vincerà la maglia rosa di un’edizione 2020 del Giro d’Italia del tutto particolare e da vivere chilometro dopo chilometro?

 

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu