Michele Scarponi

Michele Scarponi il ricordo in un convegno

 

Michele Scarponi il ricordo in un convegno. In bici contro la violenza stradale è il titolo dell’incontro in programma mercoledì 10 a a Urbino

Michele Scarponi il ricordo: in suo onore arriva nelle Marche uno degli appuntamenti di PAT, il festival di Piede a Terra organizzato dalla Fondazione Michele Scarponi.

Un evento dunque nato con lo scopo di educare al corretto comportamento stradale, a una cultura del rispetto delle regole nato per volontà di Marco Scarponi, fratello di Michele.

Il ciclista, come tutti ricorderanno, è deceduto a Filottrano a seguito di un incidente stradale il 22 aprile 2017

L’appuntamento ad Urbino, vuole conservare la memoria delle imprese e della gioia di Michele Scarponi, atleta conosciuto e apprezzato per le sue doti umane.

Michele, uno dei corridori più amati in gruppo, un vincitore di Giro d’Italia capace con umiltà e abnegazione di mettersi al servizio negli ultimi anni di carriera dei capitani di turno.

Non solo: ricordare Michele Scarponi significa anche parlare di una mobilità sostenibile e a misura d’uomo dove l’utenza fragile della strada sia rispettata e valorizzata

Altro tema sarà anche il dolore emarginato dei familiari delle vittime della violenza stradale.

E dello sport come strumento attraverso il quale costruire un futuro sano e felice per le nostre città.

L’incontro, vedrà gli interventi di apertura del sindaco di Urbino Maurizio Gambini e del consigliere delegato allo Sport Marianna Vetri.

Appuntamento che sarà impreziosito dai contributi di due docenti di UniUrb: il professor Ario Federici presidente del Comitato per lo Sport Universitario.

Il docente quindi approfondirà la tematica della tutela della salute e della prevenzione degli infortuni e degli incidenti nello sport

Mentre il professor Manolo Farci spiegherà come il digitale possa migliorare la sicurezza stradale.

Protagonisti dell’incontro anche i rappresentanti di realtà sportive che sul territorio lavorano alla prevenzione e all’educazione al rispetto delle regole:

  • Michele Pompili, presidente di Asd Ciclo Ducale, parlerà degli interventi realizzati per garantire la sicurezza a tutti i partecipanti della Straducale.
  • Piergiorgio Guelpa illustrerà la preziosa attività svolta dal Centro Nazionale Pedalo Sicuro Ami Bike.

L’evento del prossimo 10 aprile, infine, è organizzato in collaborazione con il Comune di Urbino, l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, il Comitato per lo Sport Universitario, alla Pindaro Eventi e Overtime Festival.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.