Roma annuncia il pricing delle obbligazioni non convertibili Perugia Roma alle 20:30 AS Roma SpA approva un prestito obbligazionario

Perugia Roma alle 20:30, giallorossi aspettano la svolta

 

Questa sera amichevole Perugia Roma alle 20:30, i giallorossi aspettano la svolta in attacco con Dzeko in partenza

 

Perugia, 31 luglio 2019 – Perugia Roma alle 20:30, amichevole per verificare le condizioni in vista dell’inizio del Campionato di Serie A 2019/20 prevista il 25 agosto.

[adrotate banner=”37″]

Il primo confronto tra le due squadre risale al 21 dicembre 1975 quando i giallorossi espugnarono lo stadio di Pian di Massiano con gol di Cordova al minuto 80. Negli anni seguenti la Roma ha gioito poco; infatti, già il 17 aprile 1977 il Perugia vinceva con un netto 3 a 0 con gol di Scarpa, Cinquetti e Frosio. Il 18 dicembre successivo il Perugia replicava la prestazione in attacco con 3 gol (Del Fiume, Amenta e Vannini), vincendo per 3 a 2.

Anno 1979. Perugia-Roma, 25 marzo, Peccenini porta in vantaggio il Grifo ma Guido Ugolotti pareggia; mentre il 26 agosto, Coppa Italia, Agostini Di Bartolomei segna la rete dello 0-1; invece, l’11 ottobre il Perugia torna alla vittoria in rimonta, le reti: Bruno Conti, poi doppietta di Paolo Rossi e Mario Goretti. Il 28 dicembre 1980 la Roma passa in vantaggio con Scarnecchia, poi Di Gennaro pareggia i conti.

17 anni dopo Perugia-Roma al Renato Curi: doppietta di Rapaic fa gioire la curva Nord; anche il 18 aprile 1999 vince il Perugia questa volta per 3-2, le reti perugine: Tedesco, Petrachi e Rapaic. Invece il 13 febbraio 2000 per la Roma va in vantaggio con Nakata e Montella, ma Renato Olive segna una doppietta e pareggia.

Stagione 2000/01. Il 3 dicembre 2000 la Roma non va oltre lo 0-0 nonostante il Perugia rimanga in 10 per l’espulsione di Blasi al minuto 84.

Il 16 marzo 2003 vince il Perugia con gol di Fabrizio Miccoli. 11 gennaio 2004, ultimo precedente che coincide con l’ultima vittoria della Roma, con gol di Amantino Mancini al terzo minuto.

Perugia Roma alle 20:30 – l’AS Roma aspetta risposte per l’attacco

Tanti i nomi sulla lista delle uscite, dopo la cessione di Defrel, hanno la valigia pronta: Nzonzi, Olsen, Gonalons, Coric, Bianda, Fuzato, Karsdorp e Schick.

Cessioni utili per arrivare alla svolta in attacco, con i tifosi che sognano Higuain o Icardi. Alla Roma serve anche un centrale in difesa.

Altre notizie di sport sulla pagina del sito.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".