Roma-Sassuolo probabili formazioni

Roma-Sassuolo probabili formazioni, poker di esordi

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Roma-Sassuolo, le probabili formazioni con le ultime notizie in arrivo dai campi raccontano di quattro possibili esordi dal primo minuto. I giallorossi dopo due pareggi consecutivi contro Lazio, nel derby, e Genoa, alla prima di campionato, vogliono i tre punti, Stesso obiettivo per i neroverdi che dopo il ko con il Torino hanno battuto con un rotondo 4-1 la Sampdoria.

[adrotate banner=”37″]

Fonseca e De Zerbi sono due allenatori molto offensivi, possibile quindi che ci siano parecchi fuochi d’artificio all’Olimpico con il bel gioco a prendersi la scena.

Roma-Sassuolo le probabili formazioni

Le probabili formazioni di Roma-Sassuolo non dovrebbero avere troppi segreti dopo le due settimane dedicate alle Nazionali. Nei giallorossi Smalling dovrebbe affiancare Fazio in difesa con Kolarov e Florenzi a completare la retroguardia. Nel 4-2-3-1 del neo tecnico vicino a Cristante spazio all’ex Fiorentina Veretout che sarà il regista della squadra. Senza Under e Perotti, infortunati al pari di Zappacosta, in attacco non ci sono molte scelte. Lorenzo Pellegrini e Zaniolo giocheranno sugli esterni mentre il colpo di mercato Mkhitaryan si piazzerà alle spalle di Dzeko.

Nel Sassuolo è praticamente tutto deciso, davanti a Consigli difesa a quattro con Muldur e Peluso sugli esterni e la coppia Ferrari e Marlon al centro. In mezzo al campo Obiang sarà il regista con Traorè e Duncan ad assicurare qualità e quantità . In attacco scalpita Defrel che potrebbe così esordire nella sua seconda esperienza in neroverde. Vicino all’ex di turno Caputo sarà il centravanti mentre Berardi, scatenato con la Samp. agirà a destra.

Di seguito il quadro con le probabili formazioni di Roma-Sassuolo

Roma (4-2-3-1) Pau Lopez, Florenzi, Fazio, Smallin, Kolarov; Veretout, Cristante; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitarian; Dzeko. All. Fonseca

Sassuolo (4-3-3) Consigli, Muldur, Marlon, Ferrari, Peluso: Traorè, Obiang, Duncan; Berardi, Caputo, Defrel. All. de Zerbi

Roma-Sassuolo è la sfida degli esordienti

Roma-Sassuolo sarà con ogni probabilità il giorno delle presentazioni davanti ai nuovi tifosi di molti nuovi acquisti. Nei giallorossi quasi sicuro di una maglia c’è Veretout, acquistato dalla Fiorentina per dare qualità al centrocampo ma mai utilizzato per problemi fisici. In difesa scalpita Smalling, uomo di esperienza utile per dare il cambio al giovane Mancini. Ma il più atteso è sicuramente Mkhitarian, l’ex Arsenal è il giocatore che deve far fare il salto di qualità alla Roma. Fonseca lo schiererà subito. Partirà dalla panchina ma potrebbe entrare nella ripresa Kalinic, vice Dzeko arrivato a fine mercato.
Anche dall’altra parte c’è attesa per il ritorno di Defrel che contro la sua ex squadra potrebbe fare il suo secondo esordio nella squadra che lo ha lanciato.

Fonte foto: https://www.infobetting.com/blog/roma-sassuolo-formazioni-2017/

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24