Pescara: un pari a Foggia per ripartire

 

Foggia – Un pari per tornare a marciare, il Pescara al Pino Zaccheria di Foggia ha dato un segnale importante. Una di quelle prestazioni che lasciano ben sperare. Perché dopo il brutto rovescio interno contro il Brescia, il già troppo esagerato scetticismo dei tifosi biancazzurri, era incredibilmente aumentato e serviva una prova di carattere per far cambiare idea. Certo, erano meglio i tre punti, per la classifica, per il morale e per tante altre cose, ma uscire imbattuti dal catino rossonero non è per niente facile e Fiorillo e soci sono stati all’altezza della situazione.

Foggia Vs Pescara,  Mancuso, ha  segnato il suo tredicesimo gol stagionale dal dischetto

Il bomber biancazzurro Leonardo Mancuso

Come sempre ci ha pensato Leonardo Mancuso, il bomber milanese ha messo a segno il suo tredicesimo gol stagionale. Un rigore pesante e prezioso per gli uomini di Pillon, che di certo non meritavano di uscire con le ossa rotte. Non dimentichiamo che il Pescara di ieri aveva mezza difesa fuori causa. Il match ha evidenziato che nelle retrovie ci sono uomini affidabili che possono dare una mano importante a Campagnaro e company. Ora per invertire questo trend ancora a secco di successi, serve per forza una vittoria, una di quelle pesanti, che danno l’idea di una squadra che è finalmente guarita. La trasferta di Crotone capita proprio nel momento giusto. I calabresi sono in acque molto pericolose. Da pensare come l’estate scorsa erano i favoriti numero uno alla vittoria finale, e oggi, dopo una metà di stagione terrificante, sono li nei bassifondi della serie B tentando disperatamente di uscirne. Servirà un Pescara agonisticamente cattivo, determinato e forte.  Una squadra che non dovrà fare calcoli ma che deve necessariamente portare a casa i tre punti. Un successo rilancerebbe le quotazioni play-off, e potrebbe mettere alle spalle quella che in molti, vedono come una crisi che tutto sommato può anche starci. Ora si deve guardare avanti, e Crotone rappresenta la tappa fondamentale per il futuro di Pillon e dei suoi ragazzi.

 

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *