Prendere appunti? Meglio evitare l’elettronica e scrivere a mano

Basta camminare in qualsiasi aula universitaria per assistere ad una marea di display luminosi e di tastiere. Gli insegnanti spesso temono la distrazione che i computer portatili possono creare in una classe. Ma cosa succede agli studenti che sono onesti e li usano solo per prendere appunti? Secondo la ricerca, non è meglio. Gli studi dimostrano che prendere appunti a mano è molto più efficace di digitare su un computer, e ciò vale per tutti i livelli di istruzione, dalla scuola elementare all’università. Le ragioni di ciò potrebbero essere sorprendenti.

Prendere appunti: la penna è meglio del processore

Nel 2008, il professor Kevin Yamamoto del Texas College of Law ha pubblicato una relazione nel Journal of Legal Education sull’evitare l’uso dei computer in classe. La ricerca ha dimostrato che gli studenti che hanno scritto note manualmente hanno ricevuto voti superiori agli esami. Gli studenti avrebbero seguito più facilmente, sono stati più impegnati in discussioni e non si sono affidati a guardare solo come le loro controparti che hanno usato il display. E considerando la notevole difficoltà dell’esame, è facile immaginare che prendere appunti a mano sarebbe la soluzione migliore anche in ambiti diversi.

Più di recente, nel 2014, uno studio di Pam Mueller e Daniel Oppenheimer pubblicato in Psychological Science ha dimostrato che gli studenti che prendono appunti sui computer portatili peggiorano dal punto di vista concettuale dell’argomento rispetto a coloro che prendono note a mano. E secondo la psichiatra Victoria L. Dunckley, gli studenti più giovani che scrivono appunti possono migliorare notevolmente la loro capacità di lettura e di lingua generale, la memorizzazione e la conservazione, il coordinamento degli occhi e il pensiero critico. Praticare la parola scritta può anche migliorare le capacità di lettura, dice, perché i nostri cervelli riconoscono le lettere più velocemente se siamo noi stessi a scriverle.

Prendere appunti lentamente, facilita la comprensione

La maggior parte delle persone può prendere appunti più rapidamente su una tastiera che non su carta. Gli esperti ritengono che questo vantaggio in termini di velocità sia una cosa da incolpare: Mueller e Oppenheimer scrivono nel loro studio del 2014 che “la tendenza a prendere note su laptop piuttosto che elaborare informazioni e rifondarle con le proprie parole è dannoso per l’apprendimento”. Quando si scrive a lungo, è necessario scegliere le informazioni più importanti da includere. In questo modo, stai elaborando quello che viene detto già prima di iniziare a scrivere. Queste sono le cose che i genitori di studenti in difficoltà dovranno considerare e che tutti gli insegnanti dovrebbero tenere a mente.

Fonte