L'ennesima fake-news: 'Va a prostitute e trova la moglie'

L’ennesima fake-news: ‘Va a prostitute e trova la moglie’

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Lanciata ieri e ripresa anche da altri quotidiani, alcuni autorevoli, la notizia parlava anche di un intervento della polizia.  Invece, dopo la scoperta tragicomica, è bastata una chiamata in questura per capire che nessun verbale testimoniava l’avvenuta vicenda. Sono stati contattati anche i carabinieri, ma neanche loro hanno sentito nulla su questa storia; intanto, l’articolo sull’uomo in cerca di prostitute che trova sua moglie, diffuso dal sito online internapoli.it, ha scatenato un vero e proprio dibattito sulle fake news.

[adrotate banner=”6″]

‘Va a prostitute, trova sua moglie’: una delle tante fake news

Questa la storia diffusa sui media, vediamola nei dettagli. “Napoli, un marito esce di casa con una scusa per andare a prostitute. A un certo punto ne vede una che sembra quella “giusta” per una nottata di sesso, accosta, abbassa il finestrino dell’auto e scopre che sul marciapiede, in tacchi a spillo e minigonna, c’è sua moglie”.

“L’uomo, un 51enne residente nella zona orientale di Napoli, era andato in cerca di una prostituta. La zona frequentata di solito, intorno a piazza Garibaldi, quella sera evidentemente non era per lui soddisfacente; e così decide di cambiare recandosi in via Gianturco dove, da qualche tempo, sono comparse prostitute italiane accanto a quelle nigeriane. N. S. le passa in rassegna, le squadra, è indeciso sulla scelta. A un certo punto ne nota una che fa al caso suo, si ferma sul ciglio della strada e si avvicina per contrattare sul prezzo, pregustando una nottata “piccante”. Quando la donna si gira verso di lui, rimane letteralmente senza parole: la prostituta avvenente, in tacchi alti e minigonna, è sua moglie”.

“Clara T, approfittando delle troppo frequenti assenze del marito, spinta dalle ristrettezze economiche, aveva scelto di svolgere questa attività per sostenere la famiglia. Tra l’altro, il marito contribuiva a rendere ancor più difficile la situazione, proprio spendendo soldi con altre donne. In seguito, dopo il primo momento di sorpresa, sarebbe scaturita una scenata di gelosia, che avrebbe portato il marito ad aggredire anche fisicamente la donna. Cosa sia successo dopo, è difficile ipotizzarlo”.

La vicenda ha suscitato parecchia ilarità sul web, ma è falsa

A giudicare dall’ilarità che la vicenda ha suscitato in breve tempo  sul web, stimolando gli utenti a fare clic sulla “notizia”, pare proprio che si tratti di una fake news. Si è infatti scoperto che la fonte originale è sky24ore, che nella sezione informazioni del sito ci tiene a precisare: “Alcune notizie potrebbero essere inventate a scopo satirico, o rivelarsi inesatte. Se qualche contenuto dovesse turbare la vostra sensibilità, provvederemo immediatamente a modificarlo o rimuoverlo”. Ovviamente non è difficile capire che sky24ore.it, non ha proprio nulla a che fare con tg24.sky.it.

Via

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Avatar
Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.