Riscaldamento Terrestre: Clima, vicini al punto di non ritorno, scelta di Trump disastrosa.

La Terra è in un punto critico della sua evoluzione. Quando si tratta di cambiamenti climatici sembra di  essere arrivati  in un punto di non ritorno.  Secondo uno studio in Natura Cambiamenti Climatici, sul riscaldamento terrestre, è molto improbabile che la Terra si riscaldi di meno di 2 ° C entro il 2100.

Questi due gradi sono una pietra miliare significativa in termini di riscaldamento a livello globale. Nel 1977, un economista dell’Università di Yale ha affermato che un aumento di 2 ° C sia una soglia normale nella misura del cambiamento climatico globale.

Come ammette Ashley Strickland di CNN, passando questa soglia cambierà la vita sulla Terra rispetto a come la conosciamo. “Mari in aumento, estinzioni di massa, siccità enormi, aumenti di incendi, uragani intensi, raccolti diminuiti e come anche l’acqua dolce e la fusione completa del Polo Artico”.

L’Accordo sul clima di Parigi ha adottato questa soglia quando ha elaborato gli accordi e ha impostato la temperatura di 1,5 ° C come obiettivo .

Riscaldamento terrestre causerà la morte di 250mila persone in 20 anni

La realtà potrebbe essere ancora peggiore: lo studio mostra che le temperature hanno una probabilità del 90 per cento di aumentare di 2,0 – portando l’aumento a 4,9 ° C. “La nostra analisi è compatibile con le stime precedenti, ma scopriamo che le proiezioni più ottimistiche sono improbabili”, dice l’autore principale Adrian Raftery,  dall’università di Washington in cui e professore di statistiche e sociologia. “Siamo più vicini al margine di quanto pensiamo”.

Le morti per questa causa e degli effetti delle crescenti temperature globali sono anche salite a picco. L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che 12,6 milioni di morti possono essere attribuiti solo ed esclusivamente alla temperatura in aumento. Inoltre prevedono che tra il 2030 e il 2050, il cambiamento climatico sarà responsabile della morte di 250.000 in tutto il mondo.

Il ritiro degli Stati Uniti dagli Accordi di Parigi non aumenta l’ottimismo. Quindi, mentre c’è poca speranza di evitare la soglia di 2 ° C, c’è speranza che possiamo unirci e contrastare l’inquinamento e i danni futuri.

Via