Salernitana: Ribery stile Pogba, la scelta del giocatore e i tempi di recupero

 

Franck Ribery è arrivato a Salerno per fare la differenza e quando è stato chiamato in causa le sue giocate e il suo carisma si sono fatti sentire eccome. Peccato che l’età e gli acciacchi del fenomeno francese siano maggiori delle sue giocate con la maglia granata. Ribery ha ancora una voglia matta di giocare e dimostrare di essere ancora all’altezza della sua fama, però è ancora fermo ai box e non si sa con precisione quando potrà rientrare.

Ribery tra terapia conservativa e intervento

Franck Ribery è ancora alle prese col fastidio al ginocchio. Il francese a questo punto della stagione, deve valutare se sottoporsi a un intervento per rinforzare la cartilagine oppure andare avanti con una terapia consecutiva. La scelta dovrebbe propendere verso l’intervento, come successo per Pogba. Anche qui si era tentata la terapia conservativa ma non ha portato i frutti sperati. La Salernitana ha bisogno ancora delle giocate del suo campione più carismatico e Ribery vuole tornare a far gioire i suoi tifosi. Il contratto dell’ex Bayern Monaco scadrà il prossimo 30 giugno e a 39 anni Ribery non ha intenzione di smettere.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano