san marino riaprono attività commerciali

San Marino riaprono attività commerciali tutto grazie allo Sputnik V

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

San Marino riaprono attività commerciali: da ieri  12 Marzo i ristoranti saranno aperti anche la sera, fino alle 21.30, dal 19 riaprono le palestre. Intanto il coprifuoco verrà prima spostato a mezzanotte e poi abolito il 26 aprile, giorno in cui ripartiranno anche cinema e teatri.

L’obiettivo di San Marino è di completare l’immunizzazione di tutta la popolazione, somministrando entrambe le dosi del vaccino, entro maggio. Nel frattempo le regole da seguire sono sempre meno, anche se resta l’obbligo di indossare la mascherina al chiuso e all’aperto e il divieto di assembramenti. Da lunedì la riapertura dei ristoranti la sera, permettendo a tutti i cittadini sanmarinesi di maggiore età di prenotarsi per una cena fuori. Attraverso un decreto che rimarrà in vigore fino al primo maggio, saranno introdotte una serie di misure graduali per allentare le restrizioni alla mobilità interna e alle attività commerciali.

San Marino riaprono attività commerciali cosa cambia dal 12 Aprile

Da ieri infatti gli studenti sono tornati in presenza nelle scuole della Repubblica, con una capienza del 100%, e i centri commerciali rimarranno aperti anche nel weekend. I ristoranti saranno aperti anche per cena, fino alle 21.30. Dal 19 aprile il coprifuoco sarà spostato a mezzanotte, mentre dal 26 aprile sarà completamente abolito. Con la rimozione del coprifuoco riapriranno il 26 aprile anche cinema, teatri e palestre.

Chi può vaccinarsi con il vaccino russo

Con il siero Sputnik V sarà possibile a tutti i sammarinesiche hanno più di 18 anni . In previsione dell’alto numero di prenotazioni, per la direzione dell’Istituto di sicurezza sociale potrebbero volerci alcuni giorni prima di ricevere la comunicazione con data e ora di somministrazione, ma tutte le richieste di vaccinazione per la prima dose saranno esaudite entro il mese di aprile.
Nel suolo San Marinese sono arrivate 37mila dosi del vaccino di Sputnik, che consentiranno di accelerare le vaccinazioni. Sono state somministrate poco meno di 16mila dosi, con oltre 6.500 cittadini che hanno già ricevuto entrambe le dosi. A San Marino gli abitanti sono in tutto circa 33mila.

I casi registrati da inizio pandemia

I contagi, sono in netto calo, comunque, continuano a essere registrati anche in questi giorni: in totale i casi sono stati poco più di 5mila dall’inizio dell’epidemia, gli attualmente positivi sono circa 440, con 40 ricoverati, di cui 10 in terapia intensiva. In totale i decessi registrati a San Marino sono stati 85.

Autore dell'articolo: Giuseppe Macri

Avatar