sequel di Inside Out

Sequel di Inside Out? Le parole di MacLachlan

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Il film d’animazione Disney Pixar del 2015, diretto da Pete Docter, è stato acclamato da grandi e piccini. Tuttavia nessuno, sino ad ora, aveva parlato dell’arrivo di un sequel di Inside Out. A quanto pare, uno degli interpreti che ha dato voce ad uno dei personaggio del lungometraggio, è intervenuto sull’argomento durante una recente intervista.

Sequel di Inside Out? Il desiderio dell’attore

Il grande successo ottenuto dalla pellicola di Inside Out, ha fatto si che – nello stesso anno in cui ha debuttato il film – venisse realizzato anche uno spin-off intitolato Il primo appuntamento di Riley. Infatti, per chi non lo avesse visto, lo spin-off di Inside Out ha come protagonista, anche in questo caso, Riley Andersen e le sue emozioni. Nonostante il grande successo ottenuto dal film Disney Pixar, mai nessuno ha parlato della realizzazione di un sequel. In una recente intervista, è emerso che alcuni degli interpreti dei personaggi del film d’animazione – in particolare colui il quale ha dato voce al papà di Riley – sarebbe ben felice di lavorare ad un nuovo capitolo di Inside Out. Dunque, ecco le parole di Kyle MacLachlan rilasciate a Collider:

Spero di poter girare un altro film con loro. Sono tra le persone più adorabili con cui si può lavorare. Il nostro regista Pete Docter e il nostro produttore Jonas Rivera, e il nostro co-regista Ronnie Del Carmen erano presenti durante il doppiaggio e l’intero team era stato così gentile, creativo ed entusiasta per il mio piccolo contributo al film. Uno dei punti di forza è che hanno trascorso circa cinque anni, se mi ricordo correttamente, per lavorare alla storia, all’animazione e al processo. Quando vivi con una storia e una realtà così a lungo la conosci davvero bene e puoi raccontare la storia“.

Aggiungendo subito dopo:

“Hanno il tempo a disposizione per sviluppare realmente queste storie fino a raggiungere il loro miglior potenziale. Vorrei ci fosse un sequel che mostri Riley più grande. Ho amato il corto Il primo appuntamento di Riley, era stato davvero divertente e inaspettato. Amo la direzione che avevano preso. Ho pensato quel corto di cinque minuti fosse un’adorabile continuazione del film“.

Fonte foto: wikipedia

Leggi anche Svelato il trailer di Wonder Woman 1984

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Avatar
Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,