Spider-Man: No Way Home

Sony con Spider-Man: No Way Home inizierà la condivisione con Marvel nel MCU

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il dirigente di Sony, Sanford Panitch, ha lasciato intendere che il piano condiviso tra Sony e Marvel per l’Universo Marvel prenderà il via con Spider-Man: No Way Home . Per anni, i diritti cinematografici di Sony su Spider-Man della Marvel sono stati una rete contorta di tensione e confusione. Tuttavia, la parte più interessante della saga di Spider-Man, è stata quando Sony e Marvel hanno collaborato per portare Spider-Man nell’MCU . L’accordo ha portato agli spettatori una serie di film ambientati nell’MCU, con Tom Holland che ha interpretato il ruolo di Spider-Man per sei film. La proprietà condivisa ha sollevato un’idea interessante che Holland del MCU può tecnicamente apparire nei film Marvel di Sony.

Nel frattempo, la casa di produzione ha anche continuato a crescere ed espandere il proprio universo Marvel. Venom è stato rilasciato nel 2018 e il suo sequel sarà presentato in anteprima nel 2021 . Kraven the Hunter debutterà nel 2023 e avrà come protagonista l’ex MCU, Quicksilver, Aaron Taylor-Johnson. Nel frattempo, Spider-Man: Into the Multiverse di Sony ha già introdotto abilmente l’idea di intrecciare i mondi. Nonostante le connessioni, le anticipazioni e le possibilità aperte, i fan hanno atteso a lungo una risposta chiara su se e quando l’MCU e l’universo dei personaggi Marvel di Sony Pictures si incroceranno effettivamente.

 

 Spider-Man: No Way Home,  Sony l’inizio della condivisione con la Marvel

Panitch, ha suggerito che Spider-Man 3 darà il via a un Marvel Universe condiviso. Mentre affronta le continue tensioni e le barriere che impediscono al Spider-Man di MCU di apparire nei film Marvel di Sony. Panitch ha rivelato di avere un piano, che crede che i fan stiano iniziando a capire. Panitch cerca di non fornire ai fan troppi indizi sulla risoluzione di questa tensione, ma il succo della sua affermazione è che in Spider-Man 3 accadrà qualcosa che potrebbe aprire le porte a un universo Marvel condiviso. Mentre resta da vedere come esattamente Spider-Man 3 creerà l’universo condiviso, Panitch sembra abbastanza fiducioso per il futuro.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24