Super Mario Bros

Super Mario Bros e il record della copia venduta all’asta

 

Quello dei videogames è un settore molto grande ed apprezzato. Tra giochi capolavoro e giochi più o meno decenti, i videogames sono ormai uno dei principali passatempi delle nuove generazioni. Di videogiochi ce ne sono stati tanti, molti hanno fatto la storia di questo settore, possiamo contemplare una serie di videogames in particolare che è un vero e proprio pilastro fondamentale del settore videoludico; ovvero Super Mario Bros.

Il leggendario esordio di Super Mario Bros

Super Mario è uno dei media franchise più grandi e famosi al mondo, nato in Giappone. La storia di questo franchise si basa sul personaggio di Mario, un idraulico di origini italiane che mira a salvare la principessa Peach dalle grinfie del malvagio Bowser; e salvare anche il mondo di questa serie di videogames, ovvero il Regno Dei Funghi; tra mille avventure e peripezie.

La serie di Super Mario è talmente apprezzata che finora è composta da più di 200 titoli; vendendo milioni di copie e divenendo la serie videoludica più venduta della storia.

Il primo gioco che ha come nome principale Mario (tralatro mascotte della Nintendo, la casa di produzione dello stesso Super Mario) è Super Mario Bros. La prima apparizione di Mario è però avvenuta nel gioco Donkey Kong, dove Mario (chiamato lì Jumpman) deve sconfiggere il gorilla Donkey Kong per salvare la sua fidanzata Pauline. In seguito fu adottato il nome di Mario per l’idraulico più famoso del mondo e fu leggenda.

Il primo titolo, intitolato appunto Super Mario Bros, fu pubblicato nel 1985 e fu il trampolino di lancio sia per la popolarità di Mario sia per i futuri capitoli. Gettando le basi per una vera e propria icona dei videogiochi.

In seguito sono stati pubblicati centinaia di titoli di una serie tuttora attiva ed apprezzatissima. Oltre al salvataggio del Regno Dei Funghi e della principessa Peach, in altri capitoli Mario e i suoi amici e nemici competono in altre attività (come per esempio in corse di Go Kart, nei famosi ed apprezzati Mario Kart).

Di recente una copia del primo Super Mario Bros è stata venduta all’asta ad un prezzo davvero esorbitante, un record mondiale.

Super Mario Bros e l’asta da record

Recentemente una copia di Super Mario Bros è stata venduta ad un’asta in Texas per la vertiginosa cifra di 114mila dollari da un ricco appassionato.

Sembra un’esagerazione, ma questa copia è una vera rarità. Innanzitutto è sigillata e certificata come perfettamente integra (anche lo stesso contenitore di cartone del gioco). Inoltre si tratta di una delle prime copie per il mercato statunitense, infatti è la prima di quattro riedizioni arrivata nei negozi nel 1985. Prima edizione che includeva anche dei blocchi di cartone per sigillare il gioco. L’insieme della sua rarità e della sua integrità l’ha reso il videogioco venduto all’asta più costoso ed uno dei più costosi videogiochi al mondo.

Conclusioni

Vi sono molti i videogames che hanno un valore intrinseco elevato, poichè sono pezzi di storia del settore videoludico con la recente ribalta del fenomeno del retrogaming e riedizioni delle console che hanno fatto la storia di questo. Certo, non tutti possono permettersi di comprare un videogioco rarissimo da migliaia di dollari, ma sicuramente d’effetto in un periodo come questo. In ogni caso il settore videoludico permette di divertirsi (senza spendere cifre astronomiche ovviamente) a milioni di persone e la serie di Super Mario è uno dei massimi capolavori.

 

Fonte immagine: TGCOM24 

Ti potrebbe interessare leggere questo nostro articolo:

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24