Boris Johnson dimesso

Boris Johnson dimesso. Le condizioni del premier

Boris Johnson dimesso dall’ospedale dove era ricoverato a causa della sua positività al Coronavirus. Infatti, il premier si trovava in ospedale dopo una decina di giorni che i sintomi del Covid-19 si facevano sempre più insistenti. La comunicazione arriva da Downing Street.  Un portavoce di Downing Street ha affermato: “Su consiglio del suo team medico […]

Le condizioni di Boris Johnson

Le condizioni di Boris Johnson, premier inglese

Le condizioni di Boris Johnson, premier britannico, “continuano a migliorare”. Lo riferisce Downing Street. Il premier si trova ricoverato in ospedale ormai da lunedì scorso. Lo stesso, riscontrato positivo al Covid, è stato poi trasferito in terapia intensiva. Al momento, non è attaccato al ventilatore. Sulle condizioni di Boris Johnson, si è espresso anche il […]

Donald Trump il coronavirus è un nemico invisibile foto

Donald Trump il coronavirus è un nemico invisibile

Ora per Donald Trump il coronavirus è un “nemico” invisibile. Il Presidente degli Usa, in una conferenza stampa alla Casa Bianca, ha anche ammesso che “la situazione non è sotto controllo”. Donald Trump agli americani: il coronavirus è un nemico invisibile In effetti guardando la situazione negli Usa, si stanno registrando in queste ore numerosi […]

senzatetto in Gran Bretagna

Johnson, troppi senzatetto in Gran Bretagna

Cresce il numero dei senzatetto in Gran Bretagna Nonostante i dati molto positivi sulla crescita del Pil (nei nove mesi del 2019, infatti, l’economia del Regno Unito è crescita dell’1,1%; gli esperti indicano un +1,3% per il pil dell’intero 2019), aumenta il numero dei senzatetto in Gran Bretagna. Si tratta di “un’emergenza totalmente inaccettabile“, ha […]

Conte incontra Boris Johnson

Conte incontra Boris Johnson

LONDRA – Conte incontra Boris Johnson. A Londra, il presidente del consiglio ha lanciato insieme al Primo Ministro britannico #COP26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, presieduta quest’anno dalla Gran Bretagna in partenariato con l’Italia. Infatti, come ricorda lo stesso Giuseppe Conte, “spetta all’Italia coordinare quest’anno questo importante evento, in partenariato con il […]

Attentato a Londra

Attentato a Londra: killer ucciso

Attentato a Londra: killer ucciso dalla Polizia

Il killer dell’attentato a Londra è un giovane ragazzo di 20 anni di nome Sudesh Amman. Il ragazzo era uscito di prigione da pochi giorni e la polizia lo teneva in stretta osservazione. A quanto pare infatti, Sudesh Amman non ha mai smesso di mostrare un certo legame con l’idea di morire in nome di qualcosa di più grande. Il suo è stato un vero e proprio atto terroristico. Inizialmente era stato arrestato per detenzione di armi e di materiale terroristico, ma successivamente fu rilasciato dopo aver scontato metà della pena di tre anni.

A proposito del giovane, una fonte di governo ha affermato che:

“Era sotto sorveglianza, e questo ha consentito alla polizia di fare il proprio lavoro con tanta rapidità. Poteva finire molto peggio. C’erano state preoccupazioni quando era in carcere, ma non vi era nessuna possibilità per nessuna istanza di potere di tenerlo dietro le sbarre”.

Leggi di più a proposito di Attentato a Londra: killer ucciso

Spettro recessione mondiale

Spettro recessione mondiale – dazi USA – Brexit

Borse europee a picco sulla scia dello spettro “recessione mondiale” alimentato anche dai dazi USA e dalla Brexit

 

Spettro recessione mondiale: i dati macroeconomici indicano che è in atto una contrazione dei consumi; quindi una minore produzione, minori utili ed occupati.

Leggi di più a proposito di Spettro recessione mondiale – dazi USA – Brexit