SanPa

SanPa – Luci e tenebre di San Patrignano

SanPa la docuserie  di Netflix che riaccende il dibattito su San Patrignano SanPa, La docu-serie racconta, le controverse vicende legate alla comunità di recupero fondata nel 1978 da Vincenzo Muccioli a Coriano, provincia di Rimini, L’opera filmica costituisce il frutto di un intenso lavoro di ricerca volto alla ricostruzione dei fatti attraverso approfondimenti e dettagliate […]

Marijuana durante la gravidanza: rischi per i bimbi

Marijuana durante la gravidanza: rischi per i bimbi

L’assunzione di marijuana non è mai salutare. A maggior ragione, quando si parla di donne in gravidanza. I danni riguardano anche i bambini. Un articolo pubblicato su Sleep Health: The Journal of The National Sleep Foundation, spiega che l’assunzione di marijuana durante la gravidanza porta problemi di sonno ai bambini con il passare del tempo. […]

Prete in gita con studenti assume droga

Prete in gita con studenti assume droga e si sente male

Prete in gita a Cremona con studenti di Savona assume droga e accusa un malore

 

Savona, lì 09 settembre 2019 – Scandalo nel mondo ecclesiastico, per un prete che in gita con studenti assume droga e si sente male.

 


La Chiesa non è nuova a scandali per comportamenti, da parte di alcuni elementi del copro ecclesiastico, poco nobili, se non, addirittura, illegali; indipendentemente dal territorio, del Vaticano o oltre i suoi confini. In questa recente vicenda i fatti hanno avuto luogo durante una gita nel Bel Paese.


Leggi di più a proposito di Prete in gita con studenti assume droga e si sente male

Fentanyl

Allarme Fentanyl: la droga letale arriva anche in Italia

L’oppioide Fentanyl è recentemente balzato alle cronache dopo la notizia della morte dello Chef Zamperoni. La sostanza circola anche in Italia? Allarme Fentanyl, una sostanza mortale e potentissima. Si stima che il Fentanyl abbia provocato oltre 200mila morti negli Stati Uniti solo dal 2014. Una delle ultime è tristemente balzata agli onori delle cronache italiane: […]

Morta a 22 anni Saoirse Roisin Kennedy Hill nipote di Bob

Morta a 22 anni Saoirse Roisin Kennedy Hill nipote di Bob

È morta a 22 anni Saoirse Roisin Kennedy Hill nipote di Bob, nella residenza di famiglia, probabile causa overdose

Oggi 02 agosto 2019 è morta a 22 anni Saoirse Roisin Kennedy Hill nipote di Bob. Robert Francis (Bob) Kennedy, figlio di Joseph P.Kennedy e Rose Fitzgerald, nonché fratello di John Fitzgerald Kennedy, è stato un politico statunitense. Morì in seguito a un agguato dopo la sua vittoria nelle elezioni primarie di California e Dakota del Sud.

Leggi di più a proposito di Morta a 22 anni Saoirse Roisin Kennedy Hill nipote di Bob

allarme nuove droghe

Allarme nuove droghe: 730 in tutta Europa

Allarme nuove droghe: 730 in tutta Europa. E’ un tema sul quale stare sempre allerta quello delle sostanze stupefacenti Dunque è allarme nuove droghe visto che, secondo l’ultimo report dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (Emcdda), ne sono 730. Il fentanyl per esempio, potentissimo oppioide sintetico, è uno dei più noti. Viene utilizzato anche […]

mattarella sulla droga

Mattarella sulla droga e la prevenzione

Mattarella sulla droga e la prevenzione. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della giornata sulla droga è tornato a parlare di prevenzione. In particolare, il capo dello stato ha voluto sottolineare l’allarmante fenomeno della tossicodipendenza, diffusa in tutto lo stivale. ” Il grave preoccupante fenomeno della tossicodipendenza”- Ha detto – “Ha assunto nel […]

I primi sequestri di cannabis light

I primi sequestri di cannabis Light

I primi sequestri di cannabis light. In Italia non si può più commercializzare cannabis light. Lo ha stabilito di recente una sentenza della Corte di cassazione. I derivati, infatti della cannabis light, olio di resina e infiorescenze non verranno più venduti.  Secondo la legge 242 del 2016 è pertanto illegale diffondere questi prodotti. In passato, […]

traffico droga

Traffico droga da Olanda a Sardegna, 5 arresti

Negli scorsi giorni, i carabinieri hanno scoperto un traffico di droga dall’Olanda alla Sardegna. Si tratta di un’altra importante operazione che le forze dell’ordine hanno portato a compimento con esito di gran lunga positivo. L’operazione rientra nell’ambito di una maxi indagine che ha permesso di scoprire un’organizzazione criminale che ha portato all’arresto di cinque persone. Il traffico di droga, in particolar modo di cocaina, aveva luogo dall’Olanda alla Sardegna. Delle persone coinvolte, due sono finite in carcere, tre ai domiciliari, mentre ad altri due hanno notificato il provvedimento di obbligo di dimora. L’accusa è di “associazione a delinquere finalizzata al traffico nazionale ed internazionale di sostanze stupefacenti o psicotrope”.

Il Gip di Cagliari ha firmato le ordinanze richiesta dalla Dda. Tali ordinanze sono state notificate tra Cagliari, Nuoro e l’Olanda. Va detto che l’operazione ha coinvolto circa 100 militari della Compagnia di Carbonia, in collaborazione con la polizia olandese, delle Compagnie di Cagliari, Nuoro, Lanusei e del Nucleo Investigativo. Infine, da sottolineare anche il supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna e delle unità cinofile. Leggi di più a proposito di Traffico droga da Olanda a Sardegna, 5 arresti