Trivellazioni petrolifere in Alaska: animali a rischio

Trivellazioni petrolifere in Alaska: animali a rischio

Il rifugio della fauna selvatica nell’Alaska nord-orientale si trova sopra miliardi di barili di petrolio. Tuttavia, ospita anche molti animali, tra cui renne, orsi polari e diverse specie di uccelli. Con il via libera alle trivellazioni petrolifere in Alaska, gli animali sono a rischio. L’idea delle trivellazioni non è nata dal presidente Donald Trump e […]

Fuoriuscita di petrolio alle Mauritius: perché è grave?

Fuoriuscita di petrolio alle Mauritius: grave danno ambientale!

A differenza della maggior parte delle fuoriuscite lontane dalla costa precedenti, ciò è avvenuto vicino a due ecosistemi marini protetti dal punto di vista ambientale e alla riserva del Blue Bay Marine Park, che è una zona umida di importanza internazionale. Quindi, è la posizione a destare maggiori preoccupazioni rispetto alla quantità di petrolio fuoriuscita. […]

Isole Mauritius in pericolo ecologico foto

Isole Mauritius in pericolo ecologico

Isole Mauritius in pericolo ecologico: sversate mille tonnellate di petrolio greggio in mare. Un altro grave attentato ecologico: una petroliera con cargo giapponese  ha sversato in mare oltre mille tonnellate di petrolio greggio e, fatto ancora più grave, la nave che si è arenata su un’isola corallina, sta per spezzarsi. Isole Mauritius in pericolo ecologico: […]

Falso mito sulla benzina

Falso mito sulla benzina: non scade

Falso mito sulla benzina: non scade. Per la benzina si prospettano davvero tempi difficili. Tra la guerra sulle accise, le tasse automobilistiche, gli euro 3 e 4 che gravano sull’inquinamento, orientano la “super” su un panorama destinato a collassare.

Per la benzina, i colpi arrivano da tutte le direzioni, rievocando anche vecchie storielle di vent’anni fa. Una di queste, parla della benzina che scade o va a male. Leggi di più a proposito di Falso mito sulla benzina: non scade

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Qatar USA : Aerei da guerra F-15 per 12mld

Usa, Il segretario alla Difesa James Mattis e il suo omologo del Qatar, il ministro della Difesa Khalid al-Attiyah hanno firmato un accordo per 12 miliardi dollari in un affare oggi a Washington, una mossa resa particolarmente nota alle cronache mondiali a causa del blocco in corso imposto al Qatar da i vicini paesi arabi […]