Tagli alla scuola, Azzolina: "Scelta incredibile"

Tagli alla scuola, Azzolina: “Scelta incredibile”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Tagli alla scuola, parla l’ex ministra dell’istruzione Lucia Azzolina, parlamentare siciliana del Movimento 5 Stelle:

“Ha ragione il personale scolastico che protesta per i tagli all’organico, scelta terribilmente miope. Sarebbe incredibile se, dopo le belle parole sull’importanza della scuola, la risposta fosse un piano di disinvestimento da operare a danno dei docenti. Dimostrerebbe di non aver compreso quasi nulla delle difficoltà emerse in questi due anni di pandemia. Sono dalla parte di chi ama la scuola e pensa al futuro del paese. E concretamente, insieme al M5s, presenteremo gli emendamenti necessari a modificare il decreto ora al Senato. Mi aspetto, però, una convergenza da parte di tutte le forze politiche, bisogna fare squadra a difesa della scuola”.

Tagli alla scuola, Azzolina: “Scelta incredibile”

Gli insegnanti sono scesi in piazza oggi, 30 maggio, per uno sciopero contro la riforma messa in campo dal governo e per “Ricordare al governo che la scuola e’ importante”. Questa la motivazione espressa da Marcello Pacifico presidente di Anief, sindacato dei docenti e formatori: “Noi siamo concordi con la formazione continua degli insegnanti ma che sia retribuita e in orario di servizio”. Non bisogna formare il personale con i tagli”.

E per stabilizzare gli insegnanti “si valorizzino i precari con anni di docenza alle spalle e si permetta ai giovani di entrare a scuola presto con percorsi sicuri e certi”, conclude il presidente Pacifico.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24