Tennis Australian open

Tennis Australian open in dubbio

intopic.it feedelissimo.com  
 

Tennis Australian open in dubbio, forte rischio cancellazione

Tennis Australian open in dubbio, l’ aria di Melbourne è irrespirabile si spera nella pioggia.

Il primo Slam della stagione di tennis l’Open d’ Australia dovrebbe cominciare lunedì. Il dubbio è grande a Melbourne la situazione con gli incendi è tragica. Il fumo rende l’aria non respirabile anche per atleti affermati. Difficile potersi allenare e portare a termine in maniera regolare le qualificazioni. Molti atleti hanno avuto mancamenti ed in casi più gravi degli svenimenti. La salute degli atleti è in pericolo e la possibilità di non disputare il torneo esiste. Il fitto calendario non potrà avere una finestra per uno spostamento ed il primo Slam potrebbe clamorosamente saltare.

L’organizzazione cerca di giorno in giorno di portare avanti il programma in attesa della pioggia. Le previsioni annunciano rovesci a breve necessari per migliorare la qualità dell’aria. Di pioggia ne serve molta la situazione è grave, recuperare un paio di giorni non sarebbe un problema. Una situazione complicata, la volontà di  scendere in campo esiste da parte di tutti, ma con la salute non si scherza.

Tutti i big in campo: sarà spettacolo

Si comincia lunedì con un tabellone che comprende tutti i migliori compresi i nostri azzurri di punta. Fognini, Berrettini e Sinner vorranno provare a stupire e cominciare la stagione con un bel bottino di punti. Favoriti d’obbligo il trio delle meraviglie: Djokovic Nadal e Federer. Molti gli outsider fra russi e canadesi. Le condizioni climatiche potrebbero creare anche grosse sorprese. La preparazione fisica risulterà decisiva considerando che la stagione è appena iniziata. Si tratta del primo torneo della stagione, il primo dei 4 slam, un obiettivo che può cambiare la carriera di qualsiasi giocatore. L’augurio è che si giochi, lo spettacolo sarà assicurato. Tutti i giocatori sono pronti a darsi battaglia sperando di avere le stesse condizioni.

 

 

 

 

 

Fonte foto 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Luigi Lencioni

Avatar