I Testimoni di Geova banditi dalla Russia con una sentenza

Testimoni di Geova in Russia? Non si può. Si rischia l’arresto a professare questo culto. E’ quanto riferisce  l’agenzia Tass.
Tutto nasce da una sentenza della Corte suprema di Mosca. Questa ha accolto una richiesta del ministero della giustizia che, di fatto, mina la libertà religiosa.

Testimoni di Geova estremisti

Il culto di Geova è stata definita un’associazione estremista dalla Corte suprema di Mosca che ne ha anche sequestrato i beni a favore dello Stato.
Questo significa che, dal momento in cui la sentenza sarà attiva, tutti i testimoni di Geova rischiano pene pecuniarie tra 300mila e 600mila rubli (circa 5-10mila euro) e il carcere da sei a dieci anni.
Per la magistratura russa i seguaci di Geova “minano l’armonia della società con le loro pubblicazioni eversive che giudicano le altre religioni in chiave negativa e che invitano a non votare e a evitare il servizio militare”.
Al momento, il numero di fedeli di questa religione, in Russia ammonta a circa 175.000. 
E’ una sentenza che riporta la Russia all’epoca dei progrom.

Sotto shock

Il vicepresidente del Comitato Russo dei Testimoni di Geova,  Iaroslav Sivulskij,si è detto “sotto shock” dopo la sentenza che li mette al bando.
“Non ce ne andremo dalla Russia. Continueremo a riunirci per pregare e leggere la Bibbia, anche se sarà proibito. Non rinunceremo alla nostra fede. Rischieremo la prigione per le nostre convinzioni, come ai tempi dell’Urss”, ha dichiarato.
Un duro guanto di sfida a quello che sta diventando un vero e proprio regime.
Quella tra i Testimoni di Geova e la Russia è una storia fatta di persecuzioni. La loro religione è sempre stata vista in aperto contrasto con il Regime Socialista.
Non è un caso che i fedeli tornarono a professare liberamente la loro religione solo nel 1991, quando l’URSS crollò.
E’ un duro attacco alla libertà di religione che potrebbe avere anche ripercussioni a livello internazionale.

VAI

FONTE FOTO: http://www.asianews.it/notizie-it/Nuove-accuse-di-estremismo-per-i-Testimoni-di-Geova-in-Russia-32881.html